Carboni: “Torno in campo perchè c’è ancora da Fare per Frascati”

Carboni: “Torno in campo perchè c’è ancora da Fare per Frascati”

20/01/2017 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1738 volte!

Car­boni: “Torno in cam­po per­chè c’è anco­ra da Fare per Fras­cati”

 Car­boni: “Le deci­sioni del Com­mis­sario Strati su Lazio Ambi­ente con­fer­mano il buon lavoro svolto dal mio asses­so­ra­to”.

Appren­do con piacere la notizia che l’am­min­is­trazione comu­nale sta con­tin­uan­do a seguire l’ipote­si di affi­da­men­to in house che ave­va­mo teoriz­za­to lo scor­so Giug­no. Ven­gono ulte­ri­or­mente meno le dietrolo­gie di parte delle oppo­sizioni che vede­vano ragion­a­men­ti poco chiari o di con­ve­nien­za polit­i­ca di parte. Super­are l’at­tuale asset­to del servizio ambi­en­tale è nec­es­sario al fine di portare la nos­tra cit­tà ad uno stan­dard qual­i­ta­ti­vo che rispec­chi la valen­za del nos­tro ter­ri­to­rio. Rad­doppio del­lo spaz­za­men­to stradale durante il peri­o­do esti­vo, la cop­er­tu­ra di tut­to il ter­ri­to­rio comu­nale, il trip­li­ca­men­to dei mezzi a dis­po­sizione del­la nos­tra cit­tà era­no solo alcune delle tante miglior­ie che ave­va­mo cod­i­fi­ca­to pri­ma del­l’azzera­men­to del­la Giun­ta e al suc­ces­si­vo com­mis­sari­a­men­to. Negli scor­si sei mesi ho prefer­i­to assen­tar­mi dal­lo sce­nario politi­co ded­i­can­do­mi alla vita pro­fes­sion­ale e alla famiglia. Ora sen­to tut­tavia sen­to la neces­sità di rien­trare in cam­po. Assieme agli ami­ci di Fare per Fras­cati ho deciso di affrontare la prossi­ma cam­pagna elet­torale con la volon­tà di real­iz­zare le nos­tre idee pros­eguen­do e ter­mi­nan­do quel lavoro, ahi­noi tron­ca­to pre­mat­u­ra­mente dal dete­ri­o­ra­to rap­por­to tra l’ex Sin­da­co e la mag­gio­ran­za. Fras­cati ha bisog­no di cit­ta­di­ni volen­terosi che presti­no parte del pro­prio tem­po e capac­ità per miglio­rare quel­lo che è il nos­tro con­testo sociale.