CITTA’ METROPOLITANA ROMA. FUCCI: TASK FORCE PER LE SCUOLE, TEMPI PROLUNGATI PER I RISCALDAMENTI

CITTA’ METROPOLITANA ROMA. FUCCI: TASK FORCE PER LE SCUOLE, TEMPI PROLUNGATI PER I RISCALDAMENTI

12/01/2017 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2016 volte!

Fabio Fuc­ci

CITTA’ METROPOLITANA ROMA. FUCCI: “TASK FORCE PER LE SCUOLE, TEMPI PROLUNGATI PER I RISCALDAMENTI. ALLA SCUOLA DI MACCARESE, PRESTO IL PROBLEMA DEI RATTI VERRA’ DEBELLATO.

Ques­ta mat­ti­na il Vice Sin­da­co del­la Cit­tà met­ro­pol­i­tana di Roma Cap­i­tale, Fabio Fuc­ci, ha con­vo­ca­to una riu­nione oper­a­ti­va per affrontare le crit­ic­ità nelle scuole gestite dal­la Cit­tà met­ro­pol­i­tana di Roma.

Alla riu­nione han­no parte­ci­pa­to, oltre ai respon­s­abili del set­tore dell’Ente, anche le ditte che gestis­cono gli impianti nelle scuole: ”Vi chiedo inter­ven­ti stra­or­di­nari – ha det­to Fabio Fuc­ci – lavo­ran­do anche di notte”.

Dal Dipar­ti­men­to Pro­gram­mazione rete ed edilizia sco­las­ti­ca, è sta­to assi­cu­ra­to che nel­la qua­si total­ità degli Isti­tu­ti la situ­azione è sot­to con­trol­lo e che l’impegno sarà quel­lo di pro­l­un­gare il tem­po di accen­sione dei riscal­da­men­ti, al fine di evitare che le basse tem­per­a­ture creino il bloc­co delle cal­daie.

“E’ un impeg­no eccezionale – ha pros­e­gui­to il Vice Sin­da­co Fabio Fuc­ci – può essere fisi­o­logi­co con queste tem­per­a­ture che i sis­te­mi di riscal­da­men­to abbiano dei prob­le­mi, ma bisogna inter­venire subito, las­cian­do acce­si gli impianti anche nei giorni di saba­to e domeni­ca”.

“Già a par­tire da domeni­ca sono sta­ti acce­si i riscal­da­men­ti delle scuole — dichiara il con­sigliere del­e­ga­to all’edilizia sco­las­ti­ca Mar­cel­lo De Vito.  Sti­amo mon­i­toran­do tut­ti gli Isti­tu­ti di nos­tra com­pe­ten­za con il mas­si­mo impeg­no. Chiedi­amo col­lab­o­razione dei Sin­daci e Diri­gen­ti sco­las­ti­ci, per seg­nalar­ci tutte le even­tu­ali crit­ic­ità dovute alle basse tem­per­a­ture, affinché si pos­sa inter­venire nel più breve tem­po pos­si­bile, per assi­cu­rare agli stu­den­ti e ai docen­ti un ambi­ente sco­las­ti­co riscalda­to”.

In mer­i­to alla situ­azione dell’Istituto supe­ri­ore “Leonar­do Da Vin­ci”  di Mac­carese — ha con­clu­so Fabio Fuc­ci –  siamo già inter­venu­ti il giorno 4 gen­naio appe­na la scuo­la ci ha infor­mati del­la pre­sen­za dei topi. Altri inter­ven­ti sono sta­ti pro­gram­mati in questi giorni, in atte­sa di pro­cedere con un lavoro strut­turale, che è sta­to pro­gram­ma­to, per debel­lare il prob­le­ma.

Con­di­vi­di: