Il Lumina Vocis di Cori da S.E. Mons. Felice Accrocca

Il Lumina Vocis di Cori da S.E. Mons. Felice Accrocca

10/01/2017 0 Di Marco Castaldi

Hits: 13

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2730 volte!

La corale poli­fon­i­ca ha ani­ma­to la San­ta Mes­sa domeni­cale cel­e­bra­ta dal Vesco­vo corese nel­la cat­te­drale met­ro­pol­i­tana di San­ta Maria de Epis­co­pio a Benevento.

Domeni­ca 8 Gen­naio, il Coro Poli­fon­i­co Lumi­na Vocis di Cori, diret­to dal Mae­stro Gio­van­ni Mon­ti, ha ani­ma­to con alcu­ni brani sac­ri trat­ti dal suo reper­to­rio, la San­ta Mes­sa cel­e­bra­ta dall’Arcivescovo Felice Accroc­ca pres­so la cat­te­drale met­ro­pol­i­tana di San­ta Maria de Epis­co­pio a Ben­even­to.

Il Vesco­vo, entu­si­as­ta nell’accogliere il coro prove­niente dal­la sua cit­tà natale, è da tem­po una figu­ra di rifer­i­men­to all’interno del­la Chiesa Cat­toli­ca. For­matosi pres­so il Pon­tif­i­cio Col­le­gio Leo­ni­ano di Anag­ni, è sta­to  ordi­na­to pres­bitero per la dio­ce­si di Lati­na-Ter­raci­na-Sezze-Priver­no  nel 1986. Dopo l’or­di­nazione a vicepar­ro­co pres­so la chiesa di San­ta Maria Assun­ta a Cis­ter­na di Lati­na, è diven­ta­to, nel 1989,  par­ro­co del­la chiesa di San Luca a Lati­na dove  è rimas­to fino al 2004 quan­do è sta­to trasfer­i­to a reg­gere la chiesa di San Pio X.

Nel 2012 è sta­to nom­i­na­to par­ro­co del Sacro Cuore. È sta­to coor­di­na­tore del­la Con­sul­ta dioce­sana delle aggregazioni laicali, capore­dat­tore del men­sile del­la dio­ce­si “Chiesa Pon­ti­na” e vic­ario epis­co­pale per la Pas­torale. Docente di Sto­ria Medievale pres­so la Pon­ti­f­i­cia Uni­ver­sità Gre­go­ri­ana, ha appro­fon­di­to gli stu­di sul frances­canes­i­mo medievale, pub­bli­can­do numerosi sag­gi, ad oggi ogget­to di stu­di. Il 18 Feb­braio 2016 Papa Francesco lo ha nom­i­na­to arcivesco­vo met­ro­pol­i­tano di Benevento.

Il Coro Lumi­na Vocis, accom­pa­g­na­to da numerosi fedeli di Cori, dal Sin­da­co Tom­ma­so Con­ti e dai Par­ro­ci Don Otta­viano Mau­r­izi e Don Ange­lo Buon­aiu­to, è sta­to orgoglioso e ono­ra­to di incon­trare l’illustre concit­tadi­no omag­gian­do­lo con il suo can­to (foro di Pier­lui­gi Ciotti).

Mar­co Castaldi

Addet­to Stam­pa & OLMR