“NINFA, dignus amore locus.”

“NINFA, dignus amore locus.”

22/12/2016 0 Di Marco Castaldi

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2486 volte!

L’arte di Patrizio Marafi­ni e i ver­si di Philippe Jac­cot­tet pres­so il MAP Museo Agro Pon­ti­no a Pon­tinia, dal 22 Dicem­bre 2016 al 7 Gen­naio 2017.

A par­tire da giovedì 22 Dicem­bre 2016 il MAP — Museo dell’Agro Pon­ti­no, ospiterà la mostra che il pit­tore e incisore Patrizio Marafi­ni ded­i­ca a Nin­fa, “dignus amore locus”. La mostra, che sarà allesti­ta negli spazi di piaz­za J. F. Kennedy a Pon­tinia (LT) fino al 7 Gen­naio 2017, è ispi­ra­ta al poemet­to “Nin­fa” che il poeta svizze­ro-francese Philippe Jac­cot­tet, uno dei più impor­tan­ti poeti fran­co­foni, più volte can­dida­to al Nobel, dedicò al gia­rdi­no di Nin­fa, di recente insigni­to del pre­mio “Par­co più bel­lo d’Italia”, dopo un suo sog­giorno gio­vanile in Italia, ospite di Mar­guerite Cae­tani.

Non è la pri­ma vol­ta che l’arte di Marafi­ni tro­va ispi­razione nel­la scrit­tura poet­i­ca: l’artista è autore di due pregevoli volu­mi, “Terre del­la Memo­ria” (ed. Cartedau­tore 2002) e “Pagine di ven­to” (ed. Cartedau­tore 2008), che rac­col­go­no un sig­ni­fica­ti­vo cor­pus di dis­eg­ni e inci­sioni, prodot­to di una sper­i­men­tazione inizia­ta negli anni Novan­ta quan­do il lin­guag­gio dell’artista corese ha trova­to una pro­pria dec­li­nazione visi­va nel­la gram­mat­i­ca poet­i­ca e nelle sug­ges­tioni evo­cate dai ver­si di impor­tan­ti autori del­la let­ter­atu­ra del Nove­cen­to, tra i quali Elio Fil­ip­po Accroc­ca, Libero de Libero, Giampao­lo Rugar­li, Plinio Per­il­li, Gabriel­la Sobri­no, Alfon­so Mal­in­con­i­co, ecc.

La mostra, inau­gu­ra­ta giovedì 22 dicem­bre, alle ore 17:30, sarà pre­sen­ta­ta dal poeta Leone D’ambrosio, ami­co di Jac­cot­tet che in una delle sue ultime poe­sie pro­fe­tiz­zò “Dunque, cos’è il can­to? Solo una specie di sguar­do”. L’iniziativa è orga­niz­za­ta dal­la Pro Loco Pon­tinia in col­lab­o­razione con l’Assessorato alla Cul­tura del Comune di Pon­tinia. Info MAP Museo Agro pon­ti­no: 0773 867422 e www.museoagropontino.it

Mar­co Castal­di

Addet­to Stam­pa & OLMR