IV Concorso “L’Olio delle Colline a Cori”

IV Concorso “L’Olio delle Colline a Cori”

01/12/2016 0 Di Marco Castaldi

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2182 volte!

Ver­ran­no pre­miati i  migliori olii extravergi­ni d’oliva ottenu­ti da olive prodotte nel ter­ri­to­rio del Comune di Cori. Altri riconosci­men­ti: Pre­mio ‘Con­sumer Test’, Pre­mio del­la ‘Critica’e Pre­mio ‘Con­ser­vazione Olio Evo’.

La 2^ edi­zione del­la man­i­fes­tazione ‘Cori: dell’Olio e delle Olive’ 2016 si aprirà ven­erdì 2 Dicem­bre con le fasi pre­lim­i­nari del 4° Con­cor­so ‘L’Olio delle Colline a Cori’, indet­to dal­la Pro Loco Cori e dall’Associazione CAPOL (Cen­tro Assag­gia­tori Pro­duzioni Olivi­cole Lati­na) con il patrocinio del Comune di Cori – Asses­so­ra­to alle Attiv­ità Pro­dut­tive e Del­e­ga all’Agricoltura. L’obiettivo prin­ci­pale è la divul­gazione del­la cul­tura dell’olio, apparte­nente soprat­tut­to al cir­co­lo ristret­to degli appas­sion­ati, per far­la dialog­a­re con il mon­do del­la pro­duzione e far­la conoscere al grande pub­bli­co.

Il Con­cor­so è ris­er­va­to all’olio extravergine d’oliva di qual­ità ottenu­to da olive prodotte nel ter­ri­to­rio del Comune di Cori e vi parte­ci­pano gli olivi­coltori, fran­toiani e pro­dut­tori di olio in pro­prio che si sono iscrit­ti. I cam­pi­oni di olio ammes­si saran­no sot­to­posti a Palazzet­to Luciani ad un esame organolet­ti­co uffi­ciale (pan­el test) da parte del Pan­el del Capol, cos­ti­tu­ito da assag­gia­tori iscrit­ti agli Elenchi Regionali/Nazionale di tec­ni­ci ed esper­ti degli oli di oli­va vergi­ni ed extravergi­ni, riconosci­u­to dal MIPAAF e oper­ante pres­so la Cam­era di Com­mer­cio di Lati­na.

La cer­i­mo­nia di pre­mi­azione si ter­rà domeni­ca 4 Dicem­bre, pres­so la Sala Con­feren­ze del Museo del­la Cit­tà e del Ter­ri­to­rio, con inizio alle ore 10:30, pre­ce­du­ta dal sem­i­nario che sarà occa­sione per fare il pun­to del­la situ­azione e trac­cia­re il futuro del­l’o­livi­coltura. Il Pre­mio “L’Olio delle Colline di Cori” andrà ai pri­mi tre clas­si­fi­cati sec­on­do la giuria di Qual­ità del Pan­el Capol. Sono inoltre pre­visti altri tre riconosci­men­ti per le aziende locali che etichet­tano, cioè che com­mer­cial­iz­zano il prodot­to a nome pro­prio, chi­u­den­do la fil­iera di pro­duzione dell’olio extravergine d’oliva.

Il Pre­mio ‘Con­sumer Test’ ver­rà attribuito ai pri­mi tre clas­si­fi­cati sec­on­do il giudizio che la giuria dei con­suma­tori esprimerà sul­la qual­ità da essi per­cepi­ta attra­ver­so una serie di banchi di assag­gio alla cieca. Il Pre­mio del­la ‘Crit­i­ca’ invece ver­rà asseg­na­to al pri­mo clas­si­fi­ca­to sec­on­do la giuria dei gior­nal­isti e degli oper­a­tori del set­tore. Debut­ta quest’anno il Pre­mio ‘Con­ser­vazione Olio Evo’ che sarà con­fer­i­to dal­la giuria del Pan­el Capol all’olio del­la cam­pagna olearia 2015/16 che pre­sen­ta i migliori stan­dard di con­ser­vazione. Al ter­mine degus­tazione degli olii clas­si­fi­cati e dei prodot­ti tipi­ci core­si.

Mar­co Castal­di

Addet­to Stam­pa & OLMR

Con­di­vi­di:
error14
fb-share-icon0
Tweet 20
fb-share-icon20