PD X Municipio: Ancora chiusa la sala lettura della biblioteca di Acilia

PD X Municipio: Ancora chiusa la sala lettura della biblioteca di Acilia

09/11/2016 0 Di puntoacapo

Hits: 34

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2938 volte!

biblioteca-onofri-2PD X Municipio: “Ancora chiusa la sala lettura della biblioteca di Acilia. Roma Capitale intervenga in tempi brevi”

Il Par­ti­to Demo­c­ra­ti­co del X Munici­pio rac­coglie e si fa por­tav­oce del dis­a­gio che la chiusura del­la sala let­tura del­la “San­dro Onofri” sta cau­san­do agli uten­ti del­la bib­liote­ca e ai cit­ta­di­ni del­l’en­troter­ra, per i quali la strut­tura comu­nale di Acil­ia rap­p­re­sen­ta un vero e pro­prio polo d’ag­gregazione sociale e cul­tur­ale. Da oltre quat­tro mesi, risul­ta inag­i­bile il locale che da solo ospi­ta oltre 80 postazioni e nel quale ven­gono pro­poste man­i­fes­tazioni cul­tur­ali e di pro­mozione del­la let­tura, fes­ti­val, video­proiezioni, con­feren­ze. Il sopral­lu­o­go effet­tua­to il 9 giug­no scor­so dal Dipar­ti­men­to Svilup­po Infra­strut­ture e Manuten­zione Urbana di Roma Cap­i­tale ril­e­va­va “evi­den­ti lesioni oriz­zon­tali” su due travi por­tan­ti e pre­scrive­va, per­tan­to, “un inter­ven­to di risana­men­to final­iz­za­to al ripristi­no dell’integrità strut­turale delle travi” stesse. Ma nonos­tante gli insis­ten­ti sol­leciti da parte del per­son­ale, degli stu­den­ti e del locale comi­ta­to di quartiere, l’am­min­is­trazione comu­nale tar­da a fornire risposte, trin­ceran­dosi dietro un inac­cetta­bile rim­pal­lo di respon­s­abil­ità. L’at­ten­zione che la bib­liote­ca comunque riv­olge agli uten­ti in ques­ta situ­azione di emer­gen­za è ammirev­ole, ma le soluzioni adot­tate non risul­tano adeguate e suf­fi­ci­en­ti a garan­tire la piena godi­bil­ità del servizio. Chiedi­amo, quin­di, all’amministrazione comu­nale — in par­ti­co­lare all’Assessore alla Cresci­ta Cul­tur­ale, alla Com­mis­sione Lavori Pub­bli­ci del­l’assem­blea capi­toli­na e all’Is­ti­tuzione Bib­lioteche del Comune di Roma — di oper­are pronta­mente affinché la sala ven­ga resa fruibile in tem­pi brevi.