La città di Cori protagonista al 46° CIOFF® World Congress

La città di Cori protagonista al 46° CIOFF® World Congress

07/11/2016 0 Di Marco Castaldi

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2930 volte!

Due mem­bri degli Sbandier­a­tori Leone Ram­pante di Cori han­no parte­ci­pa­to ai lavori del­la com­mis­sione CIOFF® Gio­vani. Il Latium World Folk­loric Fes­ti­val è sta­to pre­mi­a­to dal Pres­i­dente mon­di­ale CIOFF® per la sua qual­ità orga­niz­za­ti­va.

La cit­tà di Cori pro­tag­o­nista al 46° CIOFF® World Con­gress di Fiug­gi, di nuo­vo in Italia dopo 33 anni. Cir­ca 120 del­egazioni prove­ni­en­ti dai 5 con­ti­nen­ti han­no pre­so parte alla 10 giorni di incon­tri in cui le varie com­mis­sioni han­no piani­fi­ca­to le future attiv­ità del CIOFF®.  Due mem­bri degli Sbandier­a­tori Leone Ram­pante di Cori han­no parte­ci­pa­to ai lavori del­la Com­mis­sione CIOFF® Gio­vani. Gli Alfieri si sono anche esi­biti nel­la Para­ta Inter­nazionale del Folk­lore.

Tra i 21 Fes­ti­val ital­iani riconosciu­ti dal­la Sezione CIOFF® Italia, invi­ta­to spe­ciale era il Latium Fes­ti­val – Musiche e Danze popo­lari del mon­do per una cul­tura del­la Pace — del­la Cit­tà di Cori, rap­p­re­sen­ta­to dal suo pres­i­dente Tom­ma­so Duc­ci, nom­i­na­to lo scor­so Mar­zo nel­la CIOFF® Fes­ti­vals Com­mis­sion, e da Giu­lia Ciuf­fa, seg­re­tario gen­erale del CIOFF® Youth, Movi­men­to gio­vanile mon­di­ale.

Il pres­i­dente mon­di­ale CIOFF® – Con­seil Inter­na­tion­al des Organ­i­sa­tions de Fes­ti­vals de Folk­lore et d’Arts Tra­di­tion­nels — Philippe Beaus­sant ha pre­mi­a­to con una tar­ga uffi­ciale CIOFF® l’Organizzazione del Latium Fes­ti­val di Cori per la qual­ità orga­niz­za­ti­va, sta­bilen­do che le riu­nioni del Con­siglio, dell’EXCO (Con­siglio ristret­to) e delle Com­mis­sioni in seno al CIOFF® mon­di­ale si ter­ran­no a Cori nel­la pri­mav­era del 2019.

Il Latium Fes­ti­val è CIOFF® Inter­na­tion­al Folk­lore Fes­ti­val dal 2012, un riconosci­men­to che viene dato sola­mente ai Fes­ti­val inter­nazion­ali con un alto liv­el­lo artis­ti­co ed orga­niz­za­ti­vo, e che rispet­tano tutte le diret­tive sta­bilite da questo impor­tante organ­is­mo lega­to all’UNESCO. Il Latium Fes­ti­val inoltre è da diver­si anni riconosci­u­to dal­la Regione Lazio ai ver­ti­ci delle prin­ci­pali man­i­fes­tazioni region­ali di richi­amo tur­is­ti­co.

L’obiettivo prin­ci­pale del Latium Fes­ti­val è quel­lo di creare occa­sioni d’incontro fra gio­vani e gen­ti di tut­to il mon­do, edu­can­do le per­sone al Dial­o­go e alla Cul­tura del­la Pace, attra­ver­so le emozioni sus­ci­tate dal lin­guag­gio cul­tur­ale ed uni­ver­sale del­la musi­ca e del­la dan­za tradizionale. il Latium Fes­ti­val viene ripro­pos­to ogni anno con grande suc­ces­so in tut­to il ter­ri­to­rio laziale, con la cit­tà di Cori sem­pre più cen­tro del mon­do.

Mar­co Castal­di

Addet­to Stam­pa & OLMR