L’arte di maneggiar l’insegna, l’incontro internazionale di sbandieratori a Cori

L’arte di maneggiar l’insegna, l’incontro internazionale di sbandieratori a Cori

14/09/2016 0 Di Marco Castaldi

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2443 volte!

Nell’ambito delle cel­e­brazioni per il 50mo anniver­sario del­la loro fon­dazione, gli Sbandier­a­tori dei Rioni di Cori han­no orga­niz­za­to per saba­to 17 Set­tem­bre una gior­na­ta even­to con la parte­ci­pazione di grup­pi di sbandier­a­tori prove­ni­en­ti da diverse cit­tà ital­iane e nazioni ed alcu­ni dei mas­si­mi esper­ti mon­di­ali di folk­lore del­la bandiera. Con­veg­no, cor­teo, Gran Galà e mostra fotografi­ca gli appun­ta­men­ti in programma.

Col patrocinio del MIBACT, del Con­siglio Regionale del Lazio e del Comune di Cori e nell’ambito delle cel­e­brazioni per il 50° anniver­sario del­la loro fon­dazione, lo stori­co grup­po di Sbandier­a­tori dei Rioni di Cori ha orga­niz­za­to per saba­to 17 Set­tem­bre la gior­na­ta even­to ‘L’Arte di maneg­giar l’insegna’, un incon­tro tra grup­pi di sbandier­a­tori di diverse nazioni e cit­tà d’Italia, carat­ter­iz­za­ti dall’adozione di stili, mate­ri­ali e tec­niche dif­fer­en­ti: Sbandier­a­tori e musi­ci del Car­di­nale Borgh­ese di Arte­na (RM) – Italia; Grup­po Sbandier­a­tori e musi­ci Cit­tà di Bib­bi­ena (AR) – Italia; Grup­po Sbandier­a­tori di San Gem­i­ni (TR) – Italia; Grup­po Sbandier­a­tori Carpeven­to – Bel­gio; Grup­po Sbandier­a­tori Mon­adria Polyg­a­m­i­ca – Repub­bli­ca Ceca.

La man­i­fes­tazione inizierà alle ore 9:00 con il con­veg­no inter­nazionale ‘L’arte di maneg­giar l’insegna. Rie­vo­care il pas­sato, immag­inare il futuro’ che si ter­rà nel­la Chiesa di San Tom­ma­so. Tra i rela­tori alcu­ni dei mag­giori esper­ti di arti e tradizioni popo­lari, pat­ri­mo­nio imma­te­ri­ale dell’umanità, come Luciano Artusi, Lean­dro Ven­tu­ra, Antonel­la Palum­bo, Martín Gómez-Ullate Gar­cía de León e Ste­faan Hae­sen. Inter­ver­ran­no i Pres­i­den­ti delle Fed­er­azioni di sbandier­a­tori ital­iana e tedesca, Ste­fa­nia Baldinot­ti e Ger­hard Schlaich. Per la sto­ria locale Pier Lui­gi De Rossi e Ettore Di Meo. Salu­ti isti­tuzion­ali affi­dati a Tom­ma­so Con­ti, Pier Lui­gi Regoli, Pier Gia­co­mo Sot­tori­va, Ange­lo Pianel­li e Gio­van­ni Pis­til­li. Mod­era Gio­van­ni Pesiri.

Pomerig­gio e sera spazio allo spet­ta­co­lo che vedrà pro­tag­o­nisti i grup­pi di sbandier­a­tori pre­sen­ti.  Alle ore 16:30 par­tirà il cor­teo fol­clori­co che attra­verserà le strade e le piazze del cen­tro stori­co di Cori monte. Alle ore 21:00 invece l’imperdibile Gran Galà del­la Bandiera a Piaz­za del Mer­ca­to, dove sarà pos­si­bile apprez­zare l’esibizione delle più impor­tan­ti scuole di sbandiera­men­to ital­iane ed europee. Dalle ore 10:00 alle 20:00 sarà allesti­ta a Piaz­za Sign­i­na la mostra fotografi­ca che riper­corre la sto­ria del grup­po dal­la fon­dazione a oggi, ‘Sbandier­a­tori dei Rioni di Cori: Un per­cor­so lun­go cinquant’anni’.

Mar­co Castaldi

Addet­to Stam­pa & OLMR