Cori. Corso gratuito di lingua e cultura araba con lo chef Zaher Eliass Sabhah

Cori. Corso gratuito di lingua e cultura araba con lo chef Zaher Eliass Sabhah

11/09/2016 0 Di Marco Castaldi

Hits: 4

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2334 volte!

L’iniziativa si pro­pone di inseg­nare ai parte­ci­pan­ti i fon­da­men­ti del­la lin­gua ara­ba e di far conoscere gli aspet­ti più impor­tan­ti del­la cul­tura e del­la cuci­na siri­ana. Pri­mo appun­ta­men­to intro­dut­ti­vo giovedì 15 Set­tem­bre, alle ore 17:00, pres­so la Bib­liote­ca Comu­nale ‘Elio Fil­ip­po Accroc­ca’. Il mae­stro Zaher ne illus­tr­erà le carat­ter­is­tiche e, insieme agli inter­es­sati, ver­ran­no con­cor­dati i giorni e gli orari per incon­trar­si in modo da pot­er con­cil­iare le esi­gen­ze di tut­ti. Per l’occasione ver­rà offer­to il tipi­co tè arabo can­nel­la e cardamomo. 

Il mae­stro Zaher è pron­to per una nuo­va avven­tu­ra. Dopo la rius­ci­ta espe­rien­za di qualche mese fa sta per ripar­tire pres­so la Bib­liote­ca comu­nale ‘Elio Fil­ip­po Accroc­ca’ il cor­so gra­tu­ito di lin­gua e cul­tura ara­ba, orga­niz­za­to dall’associazione cul­tur­ale ‘Arca­dia’ in col­lab­o­razione con il Comune di Cori, e che inau­gur­erà la pro­gram­mazione 2016/17 dell’istituto cul­tur­ale di Vico­lo Macari.

L’iniziativa si pro­pone di inseg­nare ai parte­ci­pan­ti i fon­da­men­ti del­la lin­gua ara­ba e di far conoscere gli aspet­ti più impor­tan­ti del­la cul­tura e del­la cuci­na siri­ana. Zaher Eliass Sab­hah, infat­ti, orig­i­nario di una comu­nità cris­tiana del­la Siria, in Italia da 10 anni e res­i­dente a Cori, è un apprez­za­to chef, che con­dur­rà i pre­sen­ti alla scop­er­ta dell’idioma e delle tradizioni, ma anche dei pro­fu­mi e dei sapori del­la sua terra.

Giovedì 15 Set­tem­bre, alle ore 17:00, pres­so la bib­liote­ca civi­ca, si ter­rà il pri­mo incon­tro intro­dut­ti­vo. Il docente madrelin­gua Zaher Eliass Sab­hah ne illus­tr­erà le carat­ter­is­tiche e, insieme agli inter­es­sati, ver­ran­no con­cor­dati i giorni e gli orari per incon­trar­si in modo da pot­er con­cil­iare le esi­gen­ze di tut­ti. Per l’occasione ver­rà offer­to il tipi­co tè arabo can­nel­la e cardamomo. 

La pri­ma edi­zione del cor­so, che ha reg­is­tra­to 15 iscrit­ti, per un totale di 22 lezioni in 3 mesi, ave­va chiu­so il Prog­et­to Inter­cul­tura avvi­a­to dall’Assessorato alle Politiche Sociali e dai Servizi Sociali del Comune di Cori, insieme ad altre asso­ci­azioni, tra cui l’ANOLF Lati­na, per la pro­mozione del dial­o­go inter­cul­tur­ale e la val­oriz­zazione del pat­ri­mo­nio dei migranti pre­sen­ti sul ter­ri­to­rio, attra­ver­so lab­o­ra­tori di cuci­na e cul­tura interetni­ca e per­cor­si multidisciplinari.

Mar­co Castaldi

Addet­to Stam­pa & OLMR