Terremoto Centro Italia, il cordoglio del Sindaco di Grottaferrata

Terremoto Centro Italia, il cordoglio del Sindaco di Grottaferrata

24/08/2016 0 Di federico

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 5365 volte!

Amatrice, 24 agosto 2016 (Fonte: FILIPPO MONTEFORTE/AFP/Getty Images)

Ama­trice, 24 agos­to 2016
(Fonte: FILIPPO MONTEFORTE/AFP/Getty Images)

Il Sin­da­co Giampiero Fontana, a nome del­l’Am­min­is­trazione comu­nale criptense,  ha invi­a­to mes­sag­gio alle popo­lazioni col­pite dal sis­ma del­la notte del 24 agos­to che ha causato morte e dis­truzione in par­ti­co­lare nei comu­ni di Ama­trice, Accu­moli, Arqua­ta e Pescara del Tron­to.

Di segui­to il testo del comu­ni­ca­to diram­a­to dal­l’uf­fi­cio stam­pa del Comune di Grotta­fer­ra­ta:

Il Sindaco Fontana

Il Sin­da­co Fontana

Il Sin­da­co di Grotta­fer­ra­ta, Dott. Giampiero FONTANA, in mer­i­to al forte ter­re­mo­to che nel­la notte ha col­pi­to numerosi Comu­ni tra il Lazio e le Marche, provo­can­do vit­time e dis­truzioni in par­ti­co­lare nei Comu­ni di Ama­trice, Accu­muli, Arqua­ta e Pescara del Tron­to, a nome del­la Cit­tad­i­nan­za esprime pro­fon­do cor­doglio e sen­ti­men­to di vic­i­nan­za alle popo­lazioni col­pite.

Riguar­do la situ­azione nel ter­ri­to­rio comu­nale, a parte lo spaven­to di chi ha avver­ti­to le scosse, al momen­to non risul­tano dan­ni a per­sone o cose.

Ad ogni buon con­to, per­son­ale dell’Uffi­cio Tec­ni­co e del­la Polizia Locale sta effet­tuan­do sopral­lu­oghi in Cit­tà al fine di ver­i­fi­care even­tu­ali con­seguen­ze ad infra­strut­ture, edi­fi­ci pub­bli­ci e/o abitazioni pri­vate.

Il Pres­i­dente del Grup­po comu­nale Volon­tari del­la Pro­tezione Civile, con­tat­ta­to dal Sin­da­co, ha rifer­i­to di non aver rice­vu­to atti­vazioni dal­la Sala Oper­a­ti­va regionale.

Municipio_GrottaferrataRispet­to all’eventuale atti­vazione di uno o più pun­ti di rac­col­ta di beni di pri­maria neces­sità per le popo­lazioni col­pite dal sis­ma, saran­no val­u­tate le oppor­tune modal­ità orga­niz­za­tive di con­cer­to con le Asso­ci­azioni di volon­tari­a­to.

Sarà altresì con­tat­ta­ta la locale Sezione AVIS per val­utare la pos­si­bil­ità di effet­tuare una rac­col­ta stra­or­di­nar­ia di plas­ma.

Seg­nalazioni o speci­fiche comu­ni­cazioni pos­sono essere effet­tuate tramite il cen­trali­no del­la Polizia Locale (069454051), l’Ufficio Tec­ni­co comu­nale (06945401654 — 3668210246), l’URP (06945401679) e la Seg­rete­ria del Sin­da­co (06945401664).”

Con­di­vi­di:
error0