Intercultura a Cori: attestati di fine corso per l’apprendimento della lingua italiana

Intercultura a Cori: attestati di fine corso per l’apprendimento della lingua italiana

11/08/2016 0 Di Marco Castaldi

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1963 volte!

Gra­zie all’iniziativa gra­tui­ta dell’ente lep­ino 11 ragazzi stranieri han­no potu­to preparar­si al supera­men­to del­la pro­va finale per il con­segui­men­to delle cer­ti­fi­cazioni lin­guis­tiche pre­viste dal­la nor­ma­ti­va euro­pea, tra cui il riconosci­men­to del liv­el­lo A2 nec­es­sario per richiedere il per­me­s­so di sog­giorno di lun­go peri­o­do.

Al ter­mine dei cor­si gra­tu­iti per l’apprendimento del­la lin­gua ital­iana, pochi giorni fa 11 ragazzi stranieri han­no parte­ci­pa­to pres­so il CPIA 11 di Lati­na all’esame finale per il con­segui­men­to dell’attestato che cer­ti­fi­ca il rag­giung­i­men­to dei vari liv­el­li lin­guis­ti­ci pre­visti dal­la nor­ma­ti­va euro­pea, tra cui il liv­el­lo A2, tra i req­ui­si­ti di legge nec­es­sari per richiedere il per­me­s­so di sog­giorno di lun­go peri­o­do CE. 6 di loro han­no ottenu­to la cer­ti­fi­cazione A2, 1 la B1 e 4 l’A1.

Il prog­et­to è sta­to real­iz­za­to dai Servizi Sociali del Comune di Cori, in col­lab­o­razione l’ANOLF Lati­na, su inizia­ti­va dell’Assessore alle Politiche Sociali Chiara Cochi che ha volu­to ripro­porre anche quest’anno un servizio dimostratosi fino­ra utilis­si­mo, in un paese in cui la com­po­nente immi­gra­ta rap­p­re­sen­ta ormai più del 10% del­la popo­lazione. Le lezioni tenute nel­la Bib­liote­ca Civi­ca ‘Elio Fil­ip­po Accroc­ca’ sono state affi­date agli oper­a­tori qual­i­fi­cati dell’Associazione Cul­tur­ale Arca­dia, Chiara Teodori, Euge­nio Mar­che­t­ti e Simona De Lil­lis.

I prin­cipi­anti han­no segui­to il cor­so di liv­el­lo base, men­tre chi possede­va già buone com­pe­ten­ze comu­nica­tive ha potu­to usufruire del poten­zi­a­men­to lin­guis­ti­co. Entram­bi si sono svolti 2 volte a set­ti­mane per 2 ore cias­cu­na, a par­tire dal mese di Novem­bre del 2015. Da Aprile a Giug­no 2016 gli stu­den­ti del liv­el­lo lin­guis­ti­co supe­ri­ore sono sta­ti accom­pa­g­nati in un per­cor­so di tutor­ag­gio per la preparazione delle recen­ti prove di com­pren­sione orale e scrit­ta e di inter­azione orale per il riconosci­men­to del liv­el­lo A2.

Anco­ra una vol­ta l’offerta for­ma­ti­va è anda­ta ben oltre la mera alfa­bet­iz­zazione, cer­can­do di favorire il più pos­si­bile l’utilizzo del­la lin­gua par­la­ta. Lad­dove fat­tibile si è ten­ta­to anche di val­oriz­zare il bagaglio di com­pe­ten­ze pre­gresse di ognuno. Il tut­to come sem­pre con tec­niche d’insegnamento inno­v­a­tive ed effi­caci, e soprat­tut­to in un cli­ma di scam­bio rec­i­pro­co delle diverse espe­rien­ze cul­tur­ali.

Mar­co Castal­di

Addet­to Stam­pa & OLMR