L’Arte Applicata al Costume del Carosello Storico dei Rioni di Cori

L’Arte Applicata al Costume del Carosello Storico dei Rioni di Cori

29/07/2016 0 Di Marco Castaldi

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1317 volte!

Saba­to 30 Luglio l’atto finale del­la rie­vo­cazione stor­i­ca lep­ina con il Palio di S.Oliva. Come tradizione le tre Porte del paese si sfider­an­no, oltre che nel­la cor­sa all’anello, anche nel­la sfi­la­ta dei cos­tu­mi rinasci­men­tali del cor­teo stori­co ai quali Por­ta Nin­fi­na ded­i­ca da alcu­ni anni un Lab­o­ra­to­rio di Arte Appli­ca­ta. 

Ulti­mo atto del Carosel­lo Stori­co dei Rioni di Cori 2016. Saba­to 30 Luglio, nel­la sug­ges­ti­va scenografia not­tur­na del­lo sta­dio comu­nale di Stoza si dis­put­erà il Palio ded­i­ca­to a Sant’Oliva, real­iz­za­to quest’anno dal Mae­stro Lua­na Mili­ta. Oltre all’attesa cor­sa all’anello, ani­ma ago­nis­ti­ca del­la rie­vo­cazione stor­i­ca, la com­pe­tizione tra le tre porte del paese, Nin­fi­na, Romana e Sign­i­na, si gio­ca anche negli addob­bi delle con­trade e soprat­tut­to nei cos­tu­mi del cor­teo stori­co, che par­tirà da piaz­za Sign­i­na alle ore 19 per rag­giun­gere il cam­po di gara dopo aver attra­ver­sato i cen­tri stori­ci seguen­do il brav­i­um.

Alcu­ni degli abiti rinasci­men­tali e dei corre­di indos­sati dai fig­u­ran­ti sono delle vere opere d’arte del­la sar­to­ria arti­gianale del ter­ri­to­rio. Ad essi già da tem­po il rione di Por­ta Nin­fi­na ded­i­ca un Lab­o­ra­to­rio di Arte Appli­ca­ta al Cos­tume, che pre­cede la man­i­fes­tazione, tenu­to dal Mae­stro Lua­na Mili­ta, dove si stu­dia il cos­tume tra la fine del 1400 e la pri­ma metà del 1500, con il con­trib­u­to volon­tario di maes­tranze che met­tono a dis­po­sizione la loro pro­fes­sion­al­ità.

Il lab­o­ra­to­rio lavo­ra con la stes­sa min­uziosa pre­ci­sione di una sar­to­ria teatrale e qui si real­iz­zano anche acces­sori e gioiel­li accu­rata­mente stu­diati che arric­chis­cono e imprezio­sis­cono i cos­tu­man­ti, come quel­li indos­sati in ques­ta edi­zione dal Pri­ore e dal­la Pri­o­ra di Por­ta Nin­fi­na, Mess­er Lui­gi Naz­zari e Madon­na Lidia Cioeta. Parte inte­grante del lab­o­ra­to­rio è cos­ti­tui­ta anche dai gio­vani che appren­dono cul­tural­mente un fram­men­to di sto­ria locale e le tec­niche arti­gianali pat­ri­mo­nio di quest’arte amanu­ense che pre­sup­pone un apprendi­men­to con­tin­uo. Il tut­to al fine di esaltare quei par­ti­co­lari scenografi­ci dell’età del­la Rinascen­za che carat­ter­iz­zano il cor­teo del Carosel­lo Stori­co dei Rioni di Cori.

Mar­co Castal­di

Addet­to Stam­pa & OLMR

Con­di­vi­di:
error0
fb-share-icon0
Tweet 20
fb-share-icon20