A Cori la 52ª edizione del Festival Pontino di Musica

A Cori la 52ª edizione del Festival Pontino di Musica

11/07/2016 0 Di Marco Castaldi

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1747 volte!

L’appuntamento è per ven­erdì 15 Luglio alle ore 21.30 per una ser­a­ta di “Jazz, clas­si­ca e altro” con Ial­sax Quar­tet (com­pos­to dai sas­so­fon­isti Gian­ni Oddi, Fil­ib­er­to Paler­mi­ni, Alessan­dro Tomei e Mar­co Guidolot­ti) con brani cele­bri da Gersh­win a Piaz­zol­la, da Duke Elling­ton a Dizzy Gille­spie.

Anche quest’anno la cit­tà di Cori accoglierà il Fes­ti­val Pon­ti­no del­la Musi­ca, orga­niz­za­to dal­la Fon­dazione Cam­pus Inter­nazionale di Musi­ca e giun­to alla sua 52^ edi­zione. Nato nel 1963 su inizia­ti­va di Lelia Cae­tani e del mar­i­to Hubert Howard in memo­ria del musicista e com­pos­i­tore Rof­fre­do Cae­tani, dal 1972 il Fes­ti­val Pon­ti­no di Musi­ca è gesti­to dall’Asso­ci­azione Cam­pus Inter­nazionale di Musi­ca ed oggi rap­p­re­sen­ta una delle inizia­tive più vitali e longeve del ter­ri­to­rio, che val­oriz­za al con­tem­po i gio­vani tal­en­ti.

L’evento, che van­ta come ogni anno il sosteg­no dell’Amministrazione comu­nale di Cori e dell’Associazione cul­tur­ale Arca­dia, sarà ospi­ta­to nel­lo splen­di­do Chiostro del Com­p­lesso Mon­u­men­tale di S.Oliva. L’appuntamento è per ven­erdì 15 Luglio alle ore 21.30 per una ser­a­ta di “Jazz, clas­si­ca e altro” con Ial­sax Quar­tet (com­pos­to dai sas­so­fon­isti Gian­ni Oddi, Fil­ib­er­to Paler­mi­ni, Alessan­dro Tomei e Mar­co Guidolot­ti) con brani cele­bri da Gersh­win a Piaz­zol­la, da Duke Elling­ton a Dizzy Gille­spie.

Le scelte artis­tiche e la storic­ità dei luoghi han­no da sem­pre attrat­to al Fes­ti­val Pon­ti­no alcu­ni degli artisti più impor­tan­ti del Nove­cen­to, che lo han­no fre­quen­ta­to o lo fre­quen­tano anco­ra assid­u­a­mente. La man­i­fes­tazione, infat­ti, offre occa­sioni di incon­tro per com­pos­i­tori, musi­colo­gi e stu­diosi di ogni parte del mon­do che con­frontano le pro­prie espe­rien­ze, dibat­tono i temi musi­cali più impor­tan­ti ed attuali, ren­dono omag­gio ai più gran­di com­pos­i­tori e scrivono per l’occasione com­po­sizioni ese­gui­te in pri­ma mon­di­ale.

Mar­co Castal­di

Addet­to Stam­pa & OLMR