Angelo Casto, Movimento 5 Stelle, è il nuovo Sindaco di Nettuno: “Hanno vinto i Cittadini e la loro voglia di tornare a sentirsi orgogliosi di essere nettunesi”

Angelo Casto, Movimento 5 Stelle, è il nuovo Sindaco di Nettuno: “Hanno vinto i Cittadini e la loro voglia di tornare a sentirsi orgogliosi di essere nettunesi”

20/06/2016 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1507 volte!

Angelo Casto

Ange­lo Cas­to

Ange­lo Cas­to, Movi­men­to 5 Stelle, è il nuo­vo Sin­da­co di Net­tuno: “Han­no vin­to i Cit­ta­di­ni e la loro voglia di tornare a sen­tir­si orgogliosi di essere net­tune­si”

“Han­no vin­to i cit­ta­di­ni di Net­tuno e la loro voglia di rad­i­cale cam­bi­a­men­to rispet­to alle logiche del pas­sato: entr­eran­no in Comune con noi, sarò il loro por­tav­oce e mi farò cari­co del­l’enorme respon­s­abil­ità che sen­to sulle mie spalle. Dal pro­fon­do del mio cuore ringrazio i cit­ta­di­ni che mi han­no sostenu­to: sarò il Sin­da­co di tut­ti, insieme ai Con­siglieri ed agli Asses­sori dare­mo tut­to noi stes­si per risoll­e­vare Net­tuno e per dare una sper­an­za alle gio­vani gen­er­azioni. La Cit­tà neces­si­ta di coe­sione sociale, di tan­to impeg­no e di duro lavoro quo­tid­i­ano per risol­vere i tan­ti prob­le­mi sul tap­peto. Riv­ol­go un salu­to ed un forte abbrac­cio all’am­i­co Rodol­fo Tura­no, per­sona leale di grande val­ore umano e sociale, che sono cer­to porterà il suo con­trib­u­to per fare il bene dei net­tune­si”. È il pri­mo com­men­to a cal­do del dott. Ange­lo Cas­toMovi­men­to 5 Stelle, che da ques­ta notte stel­la­ta è il nuo­vo Sin­da­co di Net­tuno.
“Nelle prossime ore — con­tin­ua Cas­to che ha atte­so i risul­tati del­lo spoglio a casa sua insieme a famil­iari ed ami­ci — inzier­e­mo for­mal­mente a lavo­rare ai pri­mi provved­i­men­ti a com­in­cia­re dal­la mod­i­fi­ca del­lo Statu­to Comu­nale, per assi­cu­rare la parte­ci­pazione diret­ta dei cit­ta­di­ni che devono — con­trol­lare — l’op­er­a­to dei loro Ammin­is­tra­tori. Ai dipen­den­ti comu­nali, che quan­to pri­ma incon­tr­erò tut­ti, non chiedo fedeltà ma lealtà, impeg­no, effi­cien­za e dedi­zione per dare segui­to alle legit­time aspet­ta­tive dei cit­ta­di­ni di Net­tuno dai quali mi aspet­to la mas­si­ma parte­ci­pazione: le porte del comune sono aperte a tut­ti i loro con­tribu­ti utili alla nos­tra cit­tà”.
Ange­lo Cas­to tor­na anche sul­la cam­pagna elet­torale: “Abbi­amo fat­to un risul­ta­to stori­co, uno sfor­zo dis­umano del­la mia uni­ca lista di ven­ti­quat­tro cit­ta­di­ni-glad­i­a­tori che è sta­to com­pre­so dai net­tune­si, fino al pun­to di affi­dar­ci il com­pi­to di far uscire la cit­tà dal­la crisi sociale, cul­tur­ale ed ambi­en­tale nel­la quale attual­mente ver­sa. Se con Rodol­fo Tura­no abbi­amo sem­pre, insieme, dimostra­to che il bene di Net­tuno viene pri­ma di tut­to non pos­so però dimen­ti­care i dossier­ag­gi fal­si sul­la mia famiglia ed i volan­ti­nag­gi a cam­pagna elet­torale chiusa, con il fine di con­dizionare il voto libero e demo­c­ra­ti­co dei cit­ta­di­ni di Net­tuno. A questi per­son­ag­gi dico di met­ter­si l’an­i­ma in pace, i net­tune­si han­no scel­to la stra­da del cam­bi­a­men­to e del riscat­to per tornare a sen­tir­si orgogliosi del­la pro­pria Cit­tà che, con le sue bellezze, tornerà ad essere la per­la del Tir­reno”. 

Il Sin­da­co di Net­tuno, Ange­lo Cas­to, come annun­ci­a­to in cam­pagna elet­torale, uffi­cial­iz­za i nomi degli Asses­sori tec­ni­ci che inizial­mente saran­no quat­tro:
— Dott. Daniele Manci­ni, 45 anni, esper­to di piani­fi­cazione ed orga­niz­zazione nel­la P.A., Vicesin­da­co, che si occu­perà di ambi­ente, polizia locale e sicurez­za;
— Avv. Nan­da Sal­va­tori, 41 anni, agli affari gen­er­ali;
— Dott.ssa Alessan­dra Bion­di, 50 anni, docente e for­ma­tore esper­ta di cer­ti­fi­cazione qual­ità nel­la P.A., si occu­perà di pub­bli­ca istruzione e fon­di europei;
— Dott. Comm. Revi­sore dei Con­ti, Giuseppe Aquino, al bilan­cio e trib­u­ti.

Le altre deleghe rester­an­no di com­pe­ten­za del Sin­da­co, Ange­lo Cas­to, che con­clude: “Anche a Net­tuno seguire­mo il pos­i­ti­vo meto­do di Pomezia, con incar­ichi agli Asses­sori legati al prog­et­to da portare a com­pi­men­to. Prossime fer­mate del Movi­men­to 5 Stelle: i Comu­ni di Anzio ed Ardea”. #Arived­er­lestelle

Con­di­vi­di:
error0