Pomezia: polemiche sui contributi comunali per l’organizzazione di eventi, la replica del Sindaco Fabio Fucci

Pomezia: polemiche sui contributi comunali per l’organizzazione di eventi, la replica del Sindaco Fabio Fucci

13/06/2016 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1755 volte!

Fabio Fucci

Fabio Fuc­ci

Pomezia: polemiche sui con­tribu­ti comu­nali per l’organizzazione di even­ti, la repli­ca del Sin­da­co Fabio Fuc­ci

A segui­to di un comu­ni­ca­to stam­pa dell’Associazione cul­tur­ale T.E.M.A. (Teatro Espres­sione Musi­ca e Arte) con cui si accusa il Comune di Pomezia di favoritismo in relazione ai con­tribu­ti comu­nali per l’organizzazione di even­ti, il Sin­da­co Fabio Fuc­ci chiarisce: “Non esiste alcun favoritismo. L’Amministrazione comu­nale val­u­ta i prog­et­ti accoglien­do quel­li più rispon­den­ti alle richi­este del ter­ri­to­rio e più strate­gi­ci per la pro­mozione cul­tur­ale e tur­is­ti­ca del­la Cit­tà. Inoltre, come riconosce la stes­sa T.E.M.A., l’Associazione ha spes­so orga­niz­za­to in col­lab­o­razione con il Comune di Pomezia even­ti e man­i­fes­tazioni che han­no vis­to la stes­sa vis­i­bil­ità e pro­mozione sui canali isti­tuzion­ali di ogni altro even­to”.

 

Con­di­vi­di:
error0