Comunali a Marino, Stefano Cecchi ai cittadini: “5676 grazie”

Comunali a Marino, Stefano Cecchi ai cittadini: “5676 grazie”

13/06/2016 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 3098 volte!

Stefano Cecchi

Ste­fano Cecchi

Comu­nali a Mari­no, Ste­fano Cec­chi ai cit­ta­di­ni: “5676 grazie”

In qual­ità di can­dida­to sin­da­co del­la coal­izione “L’Officina delle Idee”, ringrazio i 5676 cit­ta­di­ni di Mari­no che, con il loro voto, han­no espres­so sti­ma e fidu­cia al nos­tro prog­et­to di cit­tà. Accet­to con grande umiltà il respon­so delle urne ammin­is­tra­tive nel­la con­sapev­olez­za che questo non è un pun­to di arri­vo ma un nuo­vo, sti­molante, pun­to di parten­za. Promet­to ai nos­tri elet­tori di pros­eguire con grande vig­ore e pro­fon­do entu­si­as­mo nel per­cor­so di rin­no­va­men­to. Anche per i prossi­mi cinque anni di manda­to ammin­is­tra­ti­vo, sono pron­to a lavo­rare per lo svilup­po e il rilan­cio del­la nos­tra mer­av­igliosa cit­tà: lo farò sta­vol­ta dagli scran­ni dell’opposizione, e, come sem­pre, in mez­zo alla gente e per la gente, con l’unico fon­da­men­tale obi­et­ti­vo di perseguire il bene di Mari­no e dei cit­ta­di­ni, che quo­tid­i­ana­mente la vivono. Per ques­ta ragione, atten­do con piacere tut­ti col­oro che con il pro­prio sosteg­no e le pro­prie idee han­no voglia di con­tribuire al per­cor­so civi­co e politi­co, per ren­dere Mari­no una cit­tà anco­ra più accogliente e vivi­bile. Per rispet­to dei prin­cipi demo­c­ra­ti­ci e del con­sen­so popo­lare, infine, il sot­to­scrit­to e il mio grup­po lascer­an­no lib­ertà di voto in pre­vi­sione del sec­on­do turno di elezioni ammin­is­tra­tive. Fac­ciamo gli auguri di buon­gover­no alla prossi­ma ammin­is­trazione comu­nale alla gui­da di Palaz­zo Colon­na, nell’auspicio che pos­sa portare avan­ti con amore e trasparen­za un vero e serio prog­et­to di rilan­cio per la cit­tà di Mari­no”. Così, in una nota, Ste­fano Cec­chi, can­dida­to sin­da­co de “L’Of­fic­i­na delle Idee”.