L’AVIS Cori alla Giornata Mondiale del Donatore di Sangue 2016

L’AVIS Cori alla Giornata Mondiale del Donatore di Sangue 2016

12/06/2016 0 Di Marco Castaldi

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1553 volte!

Nel cor­so del­la cer­i­mo­nia che si ter­rà a Formia mart­edì 14 Giug­no l’Avis provin­ciale di Lati­na con­seg­n­erà l’attestato di ben­e­meren­za al nono diri­gente avisi­no corese. Appel­lo a donare sangue pri­ma delle ferie.

Il 14 Giug­no si cel­e­bra la Gior­na­ta Mon­di­ale del Dona­tore di Sangue, isti­tui­ta dall’O.M.S. per sen­si­bi­liz­zare all’importanza del­la don­azione del sangue. La data coin­cide con quel­la di nasci­ta di Karl Lanstein­er, sco­pri­tore dei grup­pi san­guig­ni e del fat­tore Rh. La ricor­ren­za cade in prossim­ità dell’estate per­ché è in questo peri­o­do che si reg­is­tra un calo delle don­azioni e c’è anco­ra più bisog­no di sangue. Da qui l’appello a donare sangue pri­ma delle ferie.

‘Il sangue ci mette tut­ti in relazione’. È questo il tema scel­to quest’anno come ringrazi­a­men­to ai dona­tori e a sot­to­lin­eare la dimen­sione del­la con­di­vi­sione e del col­lega­men­to tra dona­tori e pazi­en­ti. Inoltre, è sta­to aggiun­to anche lo slo­gan ‘Con­di­vi­di la vita, dona sangue’, per atti­rare l’attenzione sul ruo­lo che il sis­tema delle don­azioni volon­tarie gio­ca per incor­ag­gia­re la gente ad inter­es­sar­si agli altri e a pro­muo­vere comu­nità coese.

Come con­sue­tu­dine l’Avis Provin­ciale di Lati­na pre­mierà alcu­ni suoi diri­gen­ti che con grande impeg­no e spir­i­to di sac­ri­fi­cio si sono dis­tin­ti durante il loro servizio nell’associazione. Nel cor­so del­la cer­i­mo­nia che si ter­rà mart­edì, dalle ore 18:00, al Cen­tro Coni di Formia, la sezione AVIS Cori ricev­erà un altro attes­ta­to di ben­e­meren­za. Il riconosci­men­to ver­rà con­seg­na­to al con­sigliere avisi­no comu­nale Cian­foni Sev­eri­no, des­ig­na­to dal Con­siglio diret­ti­vo dell’Avis Cori.

È il nono riconosci­men­to attribuito ad un diri­gente avisi­no corese nelle sei edi­zioni di ques­ta man­i­fes­tazione pon­ti­na. Nel 2010, all’evento inau­gu­rale ospi­ta­to a Cori, furono pre­miati Duc­ci Rosaria, Scar­nic­chia Cesare e Fior­i­ni Augus­to. Nel 2011 toc­cò a Duc­ci Ornel­la e nel 2012 a Cimi­ni Pao­lo. Nel 2013 fu la vol­ta di Pis­til­li Mario e Iaco­bel­li Anto­nio. Nel 2014 Con­ca Gio­van­ni e nel 2015 De San­tis Sante.

Mar­co Castaldi

Addet­to Stam­pa & OLMR