Giulianello di Cori: ‘Revixit Ars’ prosegue con ‘Sguardi all’indietro’

Giulianello di Cori: ‘Revixit Ars’ prosegue con ‘Sguardi all’indietro’

09/06/2016 1 Di Marco Castaldi

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1490 volte!

Alla Gal­le­ria d’Arte ‘Il Sipario’, il prog­et­to artis­ti­co del­lo stori­co dell’arte Domeni­co Bilà pro­pone la mostra di pit­tura degli artisti Aris­tide Costan­ti­ni e Raf­faele Scia­r­ret­ta, altri due pro­tag­o­nisti del­la pit­tura a Giu­lianel­lo tra il 1980 e il 1990. Le loro opere saran­no rein­ter­pre­tate fotografi­ca­mente in chi­ave attuale dai fotografi locali che inter­ver­ran­no alla man­i­fes­tazione e che esporran­no successivamente.

Dopo le ‘RIF­LES­SIoni Pit­toriche’ di Loren­zo Proi­et­ti, il prog­et­to artis­ti­co ‘Revix­it Ars – I pro­tag­o­nisti dell’arte a Giu­lianel­lo tra il 1980 e il 1990’ pros­egue con la mostra di pit­tura ‘Sguar­di all’indietro’ degli artisti giu­liane­si Aris­tide Costan­ti­ni e Raf­faele Scia­r­ret­ta. L’inaugurazione saba­to 11 Giug­no, alle ore 18:30, pres­so la Gal­le­ria d’Arte ‘Il Sipario’ di Giu­lianel­lo, dove rimar­rà espos­ta fino al 23 Giugno.

L’iniziativa idea­ta dal­lo stori­co dell’arte Domeni­co Bilà pun­ta a recu­per­are quegli artisti locali che han­no rap­p­re­sen­ta­to la cul­tura fig­u­ra­ti­va a Giu­lianel­lo negli anni pas­sati e a far riv­i­vere quell’arte attra­ver­so una serie di espo­sizioni, che non sono sem­plice­mente un’esibizione di opere, ben­sì lo spun­to per una loro rein­ter­pre­tazione attuale in chi­ave fotografi­ca affi­da­ta ai vari fotografi nos­trani che inter­ver­ran­no nel cor­so del­la manifestazione.

Le opere di Aris­tide Costan­ti­ni sono ispi­rate soprat­tut­to dal­la natu­ra incon­t­a­m­i­na­ta dei suoi pae­sag­gi, spes­so fis­sa­ta pri­ma su bozzetti a mati­ta, mag­a­ri men­tre si reca­va a Roma per lavoro. Quelle prime impres­sioni cat­turate dagli schizzi e dai dis­eg­ni prepara­tori sono state poi tradotte in una pit­tura inten­sa, mal­in­con­i­ca, per­vasa dal­la luce, che si tra­duce in una dimen­sione sospe­sa, fon­da­ta su impasti cro­mati­ci vaporosi.

I quadri di matrice espres­sion­ista di Raf­faele Scia­r­ret­ta invece sono sta­ti real­iz­za­ti durante i suoi anni ‘romani’. Sulle tele Scia­r­ret­ta ha dato for­ma ai suoi pen­sieri inti­mi e per­son­ali sui temi dell’esistenza e del rap­por­to uomo/donna. L’unità tra rit­mi lin­eari e col­ore si con­cretiz­za in una trasfig­u­razione e defor­mazione del sogget­to da cui emerge un’umanità pro­fon­da ed estrema­mente sensibile.

La Gal­le­ria ‘Il Sipario’ opera a Giu­lianel­lo da ormai 7 anni, pro­po­nen­do il lavoro di artisti del luo­go e non, e con­tribuen­do ad ani­mare la vita sociale e cul­tur­ale del paese. Parte ril­e­vante del­la sua attiv­ità è riv­ol­ta alla val­oriz­zazione del ter­ri­to­rio, come dimostra il prog­et­to ‘Domi­cilio d’Artista’, real­iz­za­to in col­lab­o­razione con il Comune di Cori e la parte­ci­pazione del­la fotografa inter­nazionale Noel Jab­bour.

Mar­co Castaldi

Addet­to Stam­pa & OLMR