SAN CESAREO VILLA DI CESARE E MASSENZIO: APPELLO AL VESCOVO SIGALINI E AI CITTADINI

SAN CESAREO VILLA DI CESARE E MASSENZIO: APPELLO AL VESCOVO SIGALINI E AI CITTADINI

24/05/2016 0 Di puntoacapo

Hits: 15

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 3092 volte!

San-Cesareo.-Villa-di-Cesare-e-MassenzioSAN CESAREO VILLA DI CESARE E MASSENZIO: APPELLO AL VESCOVO SIGALINI E AI CITTADINI

Nel­l’am­bito del­la azioni intrap­rese e da intrapren­dere per pros­eguire la battaglia per la tutela e la sal­va­guardia del­la Vil­la di Cesare Massen­zio a San Cesareo e per sot­trarre la stes­sa ai vari prog­et­ti edi­fi­ca­tori che, ormai dal 2010, si sono susse­gui­ti nel tem­po, il Comi­ta­to di Dife­sa del Ter­ri­to­rio Col­li Pren­es­ti­ni Castel­li Romani oggi, lunedì 23 mag­gio 2016, ha invi­a­to un appel­lo al Vesco­vo di Palest­ri­na, Mon­sign­or Sigali­ni, affinché rin­un­ci al prog­et­to per costruzione del com­p­lesso par­roc­chiale di San Giuseppe o sposti lo stes­so altrove.

Oltre trenta, tra asso­ci­azioni, comi­tati, par­ti­ti e movi­men­ti politi­ci, i pri­mi fir­matari che ringrazi­amo ancora.

Ripor­ti­amo di segui­to il testo:

Rev­eren­do Mon­sign­or Sigalini,

la pre­sente per chieder­Le, molto sem­plice­mente, di rin­un­cia­re alla costruzione del nuo­vo com­p­lesso par­roc­chiale di San Giuseppe. Siamo con­vin­ti che se San Cesareo neces­si­ta di una nuo­va chiesa, ques­ta non pos­sa e non deb­ba essere col­lo­ca­ta all’interno di un un sito arche­o­logi­co impor­tante come quel­lo del­la Vil­la Impe­ri­ale di Cesare e Massenzio.

Dal 2010 ormai ci trascini­amo dietro l’iter di questo pro­gram­ma edi­fi­ca­to­rio che sta por­tan­do uni­ca­mente al dete­ri­o­ra­men­to dei resti, las­ciati in balia dei fenomeni atmos­feri­ci dall’epoca del loro pri­mo ritrovamento.

Rin­un­ci, Mon­signore. Rin­un­ci pren­den­do spun­to dal­la stes­sa LETTERA ENCICLICA LAUDATO SI’ DEL SANTO PADRE FRANCESCO SULLA CURA DELLA CASA COMUNE .

Mon­signore, lan­ci un mes­sag­gio forte a questo paese che sem­bra ormai vol­er pro­cedere nel­la direzione di uno svilup­po all’insegna di aree indus­tri­ali, bitu­mi­fi­ci e forni crematori.

Ren­da San Cesareo libero di riap­pro­pri­ar­si del­la sua sto­ria, del­la sua arte e del­la sua cul­tura. Ne giover­an­no, oltre che le future gen­er­azioni, anche il com­mer­cio ed il turismo.

Provi­amo a pen­sare insieme un dis­eg­no dif­fer­ente per questo paese. Provi­amo ad immag­inare un Par­co Arche­o­logi­co inser­i­to all’interno di un pos­si­bile per­cor­so del­la Via Fran­ci­ge­na del Sud o di una pista ciclo pedonale. Provi­amo a fan­tas­ti­care sul pres­ti­gio che ne potrebbe derivare. Provi­amo­ci, Mon­signore. La realtà potrebbe non essere così lon­tana dal­la fan­ta­sia. Provi­amo­ci, Mon­signore, rin­un­ci al prog­et­to. La Vil­la di Cesare e Massen­zio è un Pat­ri­mo­nio Comune, appar­tiene a tut­ti noi, ai nos­tri figli, agli ital­iani, ai tur­isti, ai cat­toli­ci e non.

Sposti la chiesa, Mon­signore, rin­un­ci al progetto.

San cesareo lì 23/05/2016

Comi­ta­to di Dife­sa del Territorio

La Pres­i­dente

Elisa Memeo

Di segui­to i pri­mi firmatari:

RETUVASA Rete per la Tutela del­la Valle del Sacco

Col­let­ti­vo LOVE SAN CESAREO

Movi­men­to 5 Stelle San Cesareo

Comi­ta­to ALTERNATIVA SOSTENIBILE

Comi­ta­to di Tutela e Sal­va­guardia dell’Ambiente di Monte Porzio Catone ONLUS

Grup­po Alba Nuo­va per Monte Compatri

Asso­ci­azione NOIOLTRE per Monte Compatri

Asso­ci­azione 45° PARALLELO

Asso­ci­azione di quartiere COLLINA DELLA PACE ODV

Comi­ta­to NO GRANDE RACCORDO BIS trat­to RMNA/

MINA

Asso­ci­azione Cul­tur­ale SCHEGGE DI COTONE

Asso­ci­azione MAI SOLI ONLUS San Cesareo

Spazio TIMMAGINI

Comi­ta­to per la Bellezza

ITALIA NOSTRA Castel­li Romani

Cir­co­lo P.R.C. San CesareoColonnaZagarolo

Asso­ci­azione CIAMPINO BENE COMUNE

GRUPPO ARCHEOLOGICO ALPINO Col­li Albani Bruno Martellotta

SALVIAMO IL PAESAGGIO Roma e Lazio

Asso­ci­azione di pro­mozione sociale, cul­tur­ale e ambi­en­tale ASPERO SORDO

Asso­ci­azione SOCIALMENTEDONNA

Asso­ci­azione stori­co cul­tur­ale CASTELLO DI LUGNANO ONLUS

Asso­ci­azione LA SPINOSA PER L’AMBIENTE

Asso­ci­azione LABICOCCA

Col­let­ti­vo MAMME CREATTIVE

Asso­ci­azione EQUINCONTRO NATURA

Asso­ci­azione Cul­tur­ale IL CANTO DEL DRAGO

RETE DEI CITTADINI per Aprilia

Comi­ta­to Gen­i­tori H Attivi

Gen­i­tori Attivi per la Scuo­la di San Cesareo

Asso­ci­azione Vol­ta La Carta

Las­ci­amo anco­ra aper­to l’ap­pel­lo, ris­er­van­do­ci di inviare al vesco­vo le future sot­to­scrizioni man mano che esse arriver­an­no. Ricor­diamo che il com­p­lesso impe­ri­ale non appar­tiene solo ai cit­ta­di­ni di San Cesareo, ma è un pat­ri­mo­nio comune e, come tale, può essere dife­so e tute­la­to da asso­ci­azioni e comi­tati di qual­si­asi parte del territorio.

Se volete sot­to­scri­vere l’ap­pel­lo ed apportare il vostro con­trib­u­to, potete inviare una mail a: comitatodifesateritoriale@gmail.com

Gra­zie