Cori e Giulianello: l’I.C. ‘Cesare Chiominto’ premiato in sicurezza

Cori e Giulianello: l’I.C. ‘Cesare Chiominto’ premiato in sicurezza

22/05/2016 0 Di Marco Castaldi

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1620 volte!

Per il quar­to anno l’Istituto Com­pren­si­vo Statale ‘Cesare Chiom­into’ è sta­to pre­mi­a­to al con­cor­so per la dif­fu­sione dell’educazione alla sicurez­za stradale nelle scuole «I Cor­ti di Mau­ri … Aiu­tate­ci a frenare la strage stradale». Quest’anno vi han­no parte­ci­pa­to le clas­si VA del­la ‘Vir­gilio Lau­ri­en­ti’ di Cori e VA e VB del­la ‘Don Sil­ve­stro Radic­chi’ di Giulianello.

L’Istituto Com­pren­si­vo Statale «Cesare Chiom­into» pro­tag­o­nista del­la 12^ edi­zione de «I Cor­ti di Mau­ri … Aiu­tate­ci a frenare la strage stradale». È il quar­to anno che le scuole locali parte­ci­pan­ti, sot­to la super­vi­sione e il coor­di­na­men­to del­la docente ref­er­ente prog­et­tuale, Lau­ra Collinvit­ti, ven­gono pre­mi­ate al con­cor­so per la dif­fu­sione dell’educazione alla sicurez­za stradale nelle scuole.

Il pre­mio, riv­olto alle clas­si V di scuo­la pri­maria, a tutte le clas­si del­la scuo­la sec­on­daria di I gra­do e a tutte quelle del­la scuo­la sec­on­daria di II gra­do, è orga­niz­za­to dal­la Fon­dazione Mau­r­izio Cian­fanel­li Onlus, in ricor­do del gio­vane fil­mak­er vit­ti­ma di un inci­dente stradale, in col­lab­o­razione con l’Ufficio Sco­las­ti­co Regionale per il Lazio del Min­is­tero dell’Istruzione, patro­ci­na­to dall’Associazione Ital­iana Famil­iari e Vit­time del­la Stra­da – Onlus, Regione Lazio, Provin­cia di Roma, Comune di Roma e del­la Polizia di Stato.

Una del­egazione di stu­den­ti, gui­da­ta dalle maestre Lau­ra Collinvit­ti, Delia Tartaglia e Lorel­la Musel­la, ha riti­ra­to il pre­mio, un tablet con tar­ga e medaglie, pres­so l’Aula Magna dell’ITIS Galileo Galilei di Roma, attribuito alle clas­si VA del­la ‘Vir­gilio Lau­ri­en­ti’ di Cori e VA e VB del­la ‘Don Sil­ve­stro Radic­chi’ di Giu­lianel­lo.

Nonos­tante la dram­mat­i­ca attual­ità dell’argomento trat­ta­to, la cer­i­mo­nia di pre­mi­azione rap­p­re­sen­ta un momen­to di fes­ta e con­di­vi­sione, carat­ter­iz­za­to dal riconosci­men­to alla cre­ativ­ità e all’impegno degli alun­ni che, a liv­el­lo regionale, meglio han­no saputo inter­pretare le richi­este con­cor­su­ali. Nel­lo speci­fi­co le clas­si di Cori e Giu­lianel­lo si sono con­cen­trate sul­la rap­p­re­sen­tazione del­la tem­at­i­ca ‘Cor­ret­to com­por­ta­men­to e rispet­to delle regole sul­la stra­da’.