Marino, Sicurezza, Stefano Cecchi: “Tolleranza zero contro la criminalità”

Marino, Sicurezza, Stefano Cecchi: “Tolleranza zero contro la criminalità”

20/05/2016 1 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 3640 volte!

Stefano Cecchi

Ste­fano Cecchi

Mari­no, Sicurez­za, Ste­fano Cec­chi: “Toller­an­za zero con­tro la criminalità”

La certez­za di pot­er vivere con tran­quil­lità il pro­prio quo­tid­i­ano è l’aspirazione di ogni cit­tadi­no respon­s­abile. Ne è asso­lu­ta­mente con­sapev­ole il can­dida­to sin­da­co de “L’Officina delle Idee”, Ste­fano Cec­chi, che ha sem­pre lavo­ra­to per il bene e la sicurez­za del­la comu­nità cit­tad­i­na di Mari­no. “Una comu­nità può dirsi esem­plare quan­do è in gra­do di assi­cu­rare pro­tezione ai pro­pri mem­bri. Toller­an­za zero nei con­fron­ti di ogni reato preda­to­rio, di ogni episo­dio di crim­i­nal­ità, sarà il leit­mo­tiv del­la nos­tra azione ammin­is­tra­ti­va — sot­to­lin­ea con fer­mez­za Ste­fano Cec­chi, che poi con­tin­ua -. Deter­mi­nante, per­ciò, è la con­sapev­olez­za del­la cen­tral­ità degli organi pre­posti alla sicurez­za, e la pre­sa di coscien­za del sin­go­lo cit­tadi­no di quan­to sia impor­tante trasmet­tere alle gen­er­azioni più gio­vani un cor­ret­to esem­pio di com­por­ta­men­to e l’educazione alla legal­ità. La dife­sa delle lib­ertà indi­vid­u­ali, la vig­i­lan­za sul­la seren­ità delle famiglie, la sorveg­lian­za sulle case e sui beni sono imper­a­tivi che cos­ti­tu­is­cono l’obiettivo al quale ten­dere per pot­er affer­mare di vivere in sicurezza”.

In tal sen­so, è in pre­vi­sione la com­ple­ta real­iz­zazione del prog­et­to “Cit­tà sicu­ra”, ded­i­ca­to alla tutela del ter­ri­to­rio attra­ver­so meto­di e stru­men­ti pre­cisi. Ques­ta la pro­pos­ta pro­gram­mat­i­ca del can­dida­to de “L’Officina delle Idee” Ste­fano Cec­chi: “Innanz­i­tut­to, com­pleter­e­mo defin­i­ti­va­mente la cen­tral­iz­zazione dell’operatività e del ruo­lo del­la Polizia Locale di Mari­no, con l’implementazione di uomi­ni e mezzi. Inoltre, quan­do sarò sin­da­co del­la nos­tra cit­tà, raf­forz­er­e­mo la col­lab­o­razione diret­ta dell’Amministrazione comu­nale con le forze dell’ordine tramite l’attivazione di sis­te­mi di videosorveg­lian­za da inserire in luoghi ritenu­ti sen­si­bili, come parchi e isti­tu­ti sco­las­ti­ci. A ciò — con­clude il can­dida­to sin­da­co Ste­fano Cec­chi — si aggiungerà l’incremento pro­gram­ma­to del­la vig­i­lan­za in orari crit­i­ci e nelle zone a più alto tas­so di micro­crim­i­nal­ità, soprat­tut­to nel peri­o­do esti­vo, quan­do aumen­tano gli episo­di di furto”.

Banner elettorale Cecchi

Banner Gabriele_edited-1