MARINO. FINALMENTE INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA! (Già richiesti a dicembre dai Comunisti)

MARINO. FINALMENTE INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA! (Già richiesti a dicembre dai Comunisti)

16/05/2016 0 Di puntoacapo

Hits: 5

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2357 volte!

marciapvialaghiMARINO. FINALMENTE INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA! (Già richi­esti a dicem­bre dai Comunisti)

 Come annun­ci­a­to in queste ore dal Del­e­ga­to del­la Cit­tà Met­ro­pol­i­tana, Mas­si­m­il­iano Borel­li: “Pic­coli inter­ven­ti di ordi­nar­ia manuten­zione su alcune strade di com­pe­ten­za del­la Cit­tà Met­ro­pol­i­tana. Nel­lo speci­fi­co: a Roc­ca di Papa, su sol­lecitazione del­l’am­min­is­trazione comu­nale, sono in cor­so degli inter­ven­ti di ripristi­no del man­to stradale in via delle Barozze, nei trat­ti più malmes­si; si inter­ver­rà poi anche su alcu­ni trat­ti di via di Fras­cati. A Mari­no si pro­ced­erà, nei prossi­mi giorni, alla pulizia del mar­ci­apiede che da via del Sas­sone costeggia via dei Laghi fino alla Chiesa San Lui­gi Gon­za­ga. A Vel­letri, si pro­ced­erà, su indi­cazione del­l’am­min­is­trazione comu­nale, alla pulizia dei mar­ci­apie­di lun­go la via dei Laghi, dal­la clin­i­ca san Raf­faele a scen­dere direzione cen­tro cit­tà; sem­pre lun­go lo stes­so trat­to ver­rà poi ripristi­na­to il man­to stradale nei pun­ti più malmessi.”.

“Siamo ovvi­a­mente sod­dis­fat­ti dell’annuncio dell’Assessore Borel­li – ha com­men­ta­to Ste­fano Ender­le, vice­seg­re­tario del­la sezione Comu­nista di Mari­no – anche se, quan­do facem­mo la nos­tra denuncia/richiesta si era in pieno anno sco­las­ti­co; men­tre ora gli stu­den­ti per­cor­reran­no sola­mente per qualche set­ti­mana quel mar­ci­apie­di ripor­ta­to presto a questo suo nome vero. Tut­tavia – con­clude il diri­gente Comu­nista – dopo anni di man­ca­ta manuten­zione, per un po’ di tem­po a venire ques­ta sem­plice infra­strut­tura sarà nuo­va­mente utilizzabile”.

Il rifer­i­men­to di Ste­fano Ender­le, è alla denuncia/proposta di inter­ven­to che la sezione Comu­nista di Mari­no fece a dicem­bre appel­lan­dosi diret­ta­mente a Mas­si­m­il­iano Borel­li: “ affinchè l’Ente che ha sos­ti­tu­ito la Provin­cia inter­ven­ga su una grave e peri­colosa situ­azione di via dei Laghi. In par­ti­co­lare, un inter­ven­to di pulizia, dovrebbe riguardare il trat­to di via dei laghi che dall’incrocio di via Sas­sone, in direzione Mari­no, arri­va all’incrocio con la stazione FS di Pan­tanel­la. Questo trat­to di via dei laghi, ha un ampio mar­ci­apie­di. Ma, ed è qui la peri­colosità ed il dis­a­gio per i pedoni, non è tran­sitabile per rovi, ster­paglie, tap­peto putres­cente di aghi di pino che han­no fat­to nascere alti cespugli ecc.”; chi­u­den­do con un respon­s­abile e con­cre­to: “Come nos­tro cos­tume, mon­i­tor­ere­mo, e dopo ques­ta denun­cia-pro­pos­ta, riferire­mo gli esi­ti ai cit­ta­di­ni.”. Oggi (tra qualche giorno), gli stu­den­ti ed i pedoni potran­no riu­ti­liz­zare un pic­co­lo bene pub­bli­co pro­prio per l’uso a cui era destinato.