Ecocentro a Santa Maria delle Mole, Cecchi: “Condivido perplessità dei cittadini. Il Commissario accolga una delegazione”

Ecocentro a Santa Maria delle Mole, Cecchi: “Condivido perplessità dei cittadini. Il Commissario accolga una delegazione”

15/05/2016 0 Di puntoacapo

Hits: 12

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 3046 volte!

cecchiecocentroEco­cen­tro a San­ta Maria delle Mole, Cec­chi: “Con­di­vi­do per­p­lessità dei cit­ta­di­ni. Il Com­mis­sario accol­ga una delegazione”

 “Questo pomerig­gio ho parte­ci­pa­to alla man­i­fes­tazione, orga­niz­za­ta a San­ta Maria delle Mole dal­la asso­ci­azione Agma per dire no alla real­iz­zazione di un “eco­cen­tro” in via Mameli. Con­di­vi­do l’op­por­tu­nità di costru­ire un pun­to di rac­col­ta per alcune tipolo­gie rifiu­ti ma non in quel­la porzione di ter­ri­to­rio così den­sa­mente popo­la­ta. Bisogna decen­trare l’e­co­cen­tro di Mari­no e creare apposi­ti pun­ti di rac­col­ta solo dove pos­si­bile, con­div­i­den­do al con­tem­po le scelte ammin­is­tra­tive con la popo­lazione res­i­dente. Chiedo, dunque, al com­mis­sario prefet­tizio del Comune di Mari­no, Enza Capo­rale, di accogliere quan­to pri­ma a Palaz­zo Colon­na una del­egazione dei cit­ta­di­ni in protes­ta al fine di ascoltare le loro riven­di­cazioni e con­cor­dare insieme il per­cor­so da seguire. E’ chiaro, inoltre, che la delo­cal­iz­zazione dell’ecocentro, insieme all’avvio del­la rac­col­ta dif­feren­zi­a­ta por­ta a por­ta, rap­p­re­sen­ter­an­no due delle nos­tre pri­or­ità ammin­is­tra­tive, una vol­ta che sare­mo al gov­er­no del­la cit­tà di di Mari­no”. Così, in una nota, il can­dida­to sin­da­co de “L’Officina delle Idee”, Ste­fano Cecchi.

Banner elettorale Cecchi