L’Enac accoglie l’osservazione del Comune di Rocca di Papa ed eleva il vincolo aeronautico

L’Enac accoglie l’osservazione del Comune di Rocca di Papa ed eleva il vincolo aeronautico

13/05/2016 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2521 volte!

rocca-di-papaL’Enac accoglie l’osservazione del Comune di Roc­ca di Papa ed ele­va il vin­co­lo aeronautico

 Si è risol­ta con suc­ces­so a Roc­ca di Papa la vicen­da lega­ta alle mappe di vin­co­lo emanate dall’Enac (Ente Nazionale per l’Aviazione Civile), per  l’individuazione delle zone da sot­to­porre a vin­co­lo nelle aree lim­itrofe all’aero­por­to di Roma-Ciampino “G. Pas­tine”, ai sen­si dell’art. 707 del CdN, che sot­to­ponevano ogni attiv­ità edilizia e non ad un pre­ven­ti­vo parere dell’Ente.
Dopo l’espletamento dei pas­sag­gi buro­crati­ci, in mer­i­to alla pub­bli­cazione delle mappe all’Albo pre­to­rio comu­nale e sul Burl, il respon­s­abile dell’area tec­ni­ca del Comune, il geome­tra Roc­co di Fil­ipp­po, a segui­to di due incon­tri cui han­no pre­so parte i sin­daci e gli uffi­ci tec­ni­ci dei Comu­ni coin­volti, ha avan­za­to un’osservazione, pre­sen­ta­ta il 1 aprile 2016 ed accol­ta intera­mente dall’Enac il 6 aprile.
Tale osser­vazione, basa­ta sul­la relazione e al pun­tuale elab­o­ra­to tec­ni­co pre­sen­ta­to dal respon­s­abile sul­la par­ti­co­lare oro­grafia del ter­ri­to­rio comu­nale, e accol­ta poi con atto di ind­i­riz­zo dal­la Giun­ta comu­nale, ele­va il vin­co­lo aero­nau­ti­co a 15 metri dal ter­reno su tut­to il ter­ri­to­rio comu­nale, ed è servi­ta da aprip­ista per gli altri Comu­ni coinvolti.

La ques­tione acquista notev­ole ril­e­van­za nel­lo sbloc­co di pratiche rimaste con­ge­late per via dei vin­coli opposti dall’Enac, la quale ha pien­amente riconosci­u­to legit­ti­ma l’osservazione pre­sen­ta­ta, con­sideran­do non sig­ni­fica­tivi gli osta­coli al volo al di sot­to dei 15 metri per tut­to il ter­ri­to­rio di Roc­ca di Papa.

 

Michela Emili