Marino: Santarelli critico con la scelta della Bugheanu di appoggiare la Di Giulio

Marino: Santarelli critico con la scelta della Bugheanu di appoggiare la Di Giulio

04/05/2016 2 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2777 volte!

Giulio Santarelli

Giulio Santarel­li

CONVIVENZA TRICOLORE, SANTARELLI: “DA CECCHI ALLA DI GIULIO, PASSANDO PER LA CANDIDATURA AUTONOMALA TRIPLA CAPRIOLA IN CAMPO POLITICO DELLA LISTA RUMENA DIVENTA ELEMENTO DI POCA SERIETA’ CHE NON FA BENE ALLA REALE VOLONTADI INTEGRAZIONE DI MOLTI STRANIERI CHE VIVONO A MARINO

“Il del­i­ca­to tema dell’immigrazione e dell’integrazione delle comu­nità di cit­ta­di­ni stranieri o nuovi ital­iani non può essere trat­ta­to in cam­pagna elet­torale come un pac­chet­to di voti a favore di ques­ta o quel­la coal­izione,  voti che per­al­tro, a quan­to risul­ta anche dal sim­bo­lo del­la lista dell’ex can­di­da­ta sin­da­co Bugheanu, sareb­bero prove­ni­en­ti per lo più da un’unica comu­nità e non dalle diverse comu­nità pure pre­sen­ti sul ter­ri­to­rio. In questo sen­so non è sta­to un bel­lo spet­ta­co­lo quel­lo offer­to dal­la comu­nità rom­e­na pas­sa­ta in poco tem­po e in maniera dis­in­vol­ta con una tripla capri­o­la dall’alleanza col can­dida­to di cen­trode­stra Cec­chi, alla can­di­datu­ra autono­ma fino all’approdo nel cen­trosin­is­tra. Questo modo di muover­si nel cam­po politi­co fa sorg­ere il dub­bio sui reali intendi­men­ti e obi­et­tivi ai quali stan­no miran­do i rap­p­re­sen­tan­ti del­la lista rume­na. Tali atteggia­men­ti, infat­ti, piut­tosto che a una reale e grad­uale inte­grazione che pas­si anche attra­ver­so il con­fron­to politi­co, fan­no in realtà leg­gere tra le righe l’esatto con­trario, ovvero la volon­tà di stru­men­tal­iz­zazione del­la loro nazion­al­ità da uti­liz­zare come ragione di pres­sione per sec­on­di fini da rag­giun­gere purches­sia e ad ogni cos­to. La qual cosa rende tut­ta l’operazione pre­oc­cu­pante oltre che nientaffat­to seria e cred­i­bile”.
Con queste parole Giulio Santarel­li, can­dida­to sin­da­co del Par­ti­to Social­ista a Mari­no, ha com­men­ta­to il ritiro del­la can­di­datu­ra a sin­da­co di Rox­ana Bugheanu per la lista Con­viven­za Tri­col­ore con­flui­ta da ulti­mo nel­la coal­izione gui­da­ta da Eleono­ra Di Giulio.
“Sarebbe oppor­tuno, invece – aggiunge Santarel­li —  che tut­ti i can­di­dati sin­da­co si con­fron­ti­no su una soluzione e delle strate­gie comu­ni da indi­vid­uare che regoli­no al meglio la com­p­lessa ma fon­da­men­tale inte­grazione delle diverse comu­nità di stranieri pre­sen­ti in cit­tà nell’unica comu­nità cit­tad­i­na che è quel­la dei cit­ta­di­ni di Mari­no vec­chi e nuovi”.
Con­di­vi­di:
error0