Marino, Comunali, Cecchi: “Percorso di Convivenza Tricolore è fatto sociale delicato. Noi avanti grazie affetto di tanti amici rumeni”

Marino, Comunali, Cecchi: “Percorso di Convivenza Tricolore è fatto sociale delicato. Noi avanti grazie affetto di tanti amici rumeni”

04/05/2016 1 Di puntoacapo

Hits: 4

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 4136 volte!

Stefano Cecchi

Ste­fano Cecchi

Mari­no, Comu­nali, Ste­fano Cec­chi: “Per­cor­so di Con­viven­za Tri­col­ore è fat­to sociale del­i­ca­to. Noi avan­ti gra­zie affet­to di tan­ti ami­ci rumeni”

“Il per­cor­so politi­co del­la lista rume­na “Con­viven­za Tri­col­ore” rap­p­re­sen­ta un fat­to sociale molto del­i­ca­to per una cit­tà come Mari­no che accoglie con amore e affet­to stranieri e nuovi mari­ne­si, prove­ni­en­ti da tut­ta Europa. Per­sonal­mente sono molto amareg­gia­to poiché questo per­cor­so — inizia­to nel­la nos­tra coal­izione, che ha fat­to tap­pa inter­me­dia in un prog­et­to autonomo e ter­mi­na­to adesso nel cen­trosin­is­tra — rischia di ral­lentare quel proces­so di con­viven­za civile, per il quale negli anni ho lavo­ra­to con impeg­no e dedi­zione, e di con­fondere al con­tem­po un elet­tora­to, che chiede sem­plice­mente trasparen­za polit­i­ca e rap­p­re­sen­ta­tiv­ità isti­tuzionale. Non vor­rei, infat­ti, che il salto politi­co di “Con­viven­za Tri­col­ore” pos­sa ingener­are nel­la col­let­tiv­ità, soprat­tut­to nel­la com­po­nente dei nuovi mari­ne­si di orig­ine rume­na, indig­nazione e insof­feren­za per la scelta di allon­ta­nar­si dal sot­to­scrit­to, che ha sem­pre oper­a­to per l’affermazione di prin­cipi fon­da­men­tali quali l’integrazione e la con­viven­za tra popoli. Non pos­so, dunque, che pren­dere atto delle deci­sione di “Con­viven­za Tri­col­ore”, nel­la piena con­sapev­olez­za che la mia azione, tesa al bene comune di Mari­no, con­tin­uerà con rin­no­va­to slan­cio e con la coeren­za che mi ha sem­pre con­trad­dis­tin­to, forte dei tan­ti ami­ci rumeni che in queste ore mi han­no con­tat­ta­to per esprimere sosteg­no e sup­por­to al nos­tro prog­et­to politi­co”. Così, in una nota, Ste­fano Cec­chi, can­dida­to sin­da­co de “L’Officina delle Idee” nel Comune di Marino.