MARINO, M5S: SODDISFAZIONE PER TANTI CITTADINI CHE VANNO A FIRMARE PER LA LISTA

MARINO, M5S: SODDISFAZIONE PER TANTI CITTADINI CHE VANNO A FIRMARE PER LA LISTA

29/04/2016 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 3862 volte!

Carlo Colizza

Car­lo Col­iz­za

MARINO, M5S: SODDISFAZIONE PER TANTI CITTADINI CHE VANNO A FIRMARE PER LA LISTA

ENTUSIASMO ALLE… 5 STELLE!
 

Con enorme piacere noti­amo che tan­ti Cit­ta­di­ni di Mari­no, in vista delle prossime elezioni ammin­is­tra­tive, per il rin­no­vo del­la car­i­ca di Sin­da­co e dei Con­siglieri comu­nali, si stan­no recan­do in mas­sa a sot­to­scri­vere la lista pre­sen­ta­ta dal M5S.

E’ chiaro a tut­ti, anche agli irriducibili sosten­i­tori di Palozzi e Sil­vagni, che dopo le ver­gog­nose vicende di malaf­fare e di cor­ruzione, e dopo 10 anni di incon­clu­dente e dan­noso gov­er­no del­la Cit­tà (con la silente e com­plice man­can­za di oppo­sizione del PD), occor­ra aria nuo­va, idee nuove e per­sone nuove. La parte­ci­pazione è uno dei pun­ti car­dine del­la Polit­i­ca del M5S, ed i Cit­ta­di­ni lo han­no com­pre­so, chieden­do di sot­to­scri­vere la lista dei can­di­dati “grilli­ni” che ver­rà pre­sen­ta­ta alla prossi­ma tor­na­ta elet­torale.
Nonos­tante sia sta­to ampia­mente rag­giun­to il numero min­i­mo indis­pens­abile per la pre­sen­tazione del­la lista, i sim­pa­tiz­zan­ti del M5S chiedono a gran voce di apporre la loro fir­ma sot­to i nom­i­na­tivi dei can­di­dati. Per agevolare ques­ta legit­ti­ma e forte richi­es­ta di trasparen­za e legal­ità, il M5S di Mari­no ha orga­niz­za­to addirit­tura un servizio navet­ta gra­tu­ito e a chia­ma­ta, da met­tere a dis­po­sizione degli elet­tori, sino a saba­to 30 aprile.
I cit­ta­di­ni di Mari­no ringraziano gli Uffi­ci comu­nali (ana­grafe ed elet­torale) e la respon­s­abile Dot­tores­sa Francesca De Ange­lis, per l’ampia disponi­bil­ità dimostra­ta nelle oper­azioni di aut­en­ti­ca delle firme, così come prevede la legge.
Invi­ti­amo tut­ti ad essere vig­ili per­ché sem­br­erebbe che qual­cuno stia rac­coglien­do firme fuori dalle con­dizioni pre­viste dal­la legge, ovvero non alla pre­sen­za di un cer­ti­fi­ca­tore, tale sis­tema non è legit­ti­mo. Chi si tro­vi a dover apporre la pro­pria sot­to­scrizione in tali con­testi dovrebbe seg­nalare il tut­to alle autorità com­pe­ten­ti.

Movi­men­to 5 Stelle cit­tà di Mari­no