Albano Laziale, Remo Giorgi: “Bene primo anno di amministrazione del Marini bis”

Albano Laziale, Remo Giorgi: “Bene primo anno di amministrazione del Marini bis”

27/04/2016 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1422 volte!

Remo Giorgi

Remo Gior­gi

Albano Laziale, Remo Gior­gi: “Bene pri­mo anno di ammin­is­trazione del Mari­ni bis”

L’ex con­sigliere comu­nale nel­la prece­dente leg­is­latu­ra con­tin­ua la sua cam­pagna di ascolto sul ter­ri­to­rio e anal­iz­za il pri­mo anno di ammin­is­trazione del sec­on­do manda­to del sin­da­co

Oggi non rico­pre incar­ichi isti­tuzion­ali e ammin­is­tra­tivi ma il suo impeg­no politi­co sul ter­ri­to­rio di Albano Laziale è sem­pre vivo e con­cre­to. Remo Gior­gi, già con­sigliere comu­nale nel­la prece­dente leg­is­latu­ra del sin­da­co Mari­ni, con­tin­ua la sua cam­pagna di ascolto delle istanze e delle pro­poste del­la comu­nità locale e anal­iz­za adesso l’operato del pri­mo cit­tadi­no e del­la sua squadra di gov­er­no, rielet­ti nel 2015. Un giudizio senz’altro pos­i­ti­vo, quel­lo di Remo Gior­gi: “Devo dire che ad un anno dal suo inse­di­a­men­to, ques­ta ammin­is­trazione comu­nale ha por­ta­to a casa risul­tati impor­tan­ti: la rac­col­ta dif­feren­zi­a­ta por­ta a por­ta cresce e il peri­co­lo incener­i­tore è ormai lon­tano. Inoltre, sul fronte dei servizi si sta proce­den­do piut­tosto bene — sot­to­lin­ea l’esponente politi­co di Albano Laziale -. Il Plus di Cecchi­na, ad esem­pio, rap­p­re­sen­ta una grande promes­sa real­iz­za­ta, che mette a dis­po­sizione dei res­i­den­ti del­la popolosa frazione tut­ta una serie di opere pub­bliche fon­da­men­tali come scuole, audi­to­ri­um, parcheg­gi, par­co giochi e una sala poli­va­lente”, rimar­ca sod­dis­fat­to Gior­gi.

Che poi anal­iz­za le altre azioni comu­nali messe in cam­po dal­la ammin­is­trazione di cen­trosin­is­tra, nat­u­rale con­tin­u­azione del­la espe­rien­za ammin­is­tra­ti­va 2010/15, di cui Remo Gior­gi è sta­to pro­tag­o­nista in qual­ità di con­sigliere di mag­gio­ran­za con del­e­ga ai Trasporti. Un set­tore tan­to del­i­ca­to quan­to com­pli­ca­to: “Set­tore che all’epoca ho segui­to con impeg­no e dedi­zione al fine di assi­cu­rare una mobil­ità a pro­va di cit­tadi­no e ponen­do le basi per fornire un tpl sem­pre più dig­ni­toso ed effi­ciente. Per questo ho accolto con estrema sod­dis­fazione la con­ven­zione per la ges­tione asso­ci­a­ta del servizio di Trasporto Pub­bli­co Locale, fir­ma­ta da 8 Comu­ni e che vede Palaz­zo Savel­li ente capofi­la. Il provved­i­men­to — pros­egue l’ex con­sigliere comu­nale — infat­ti per­me­t­terà di gestire in maniera più effi­cace, effi­ciente ed eco­nom­i­ca il servizio di trasporto pub­bli­co locale”.

Ulte­ri­ore pun­to nevral­gi­co per una buona ammin­is­trazione è, sec­on­do Remo Gior­gi, il bilan­cio comu­nale: “Già nel­la pas­sa­ta leg­is­latu­ra abbi­amo lavo­ra­to per razion­al­iz­zare i costi del­la macchi­na ammin­is­tra­ti­va, dimin­u­en­do gli sprechi, quali i fit­ti pas­sivi e le numerose sen­ten­ze dei tri­bunali, pagate per soc­comben­za dell’ente per errori e/o omis­sioni delle prece­den­ti ammin­is­trazioni comu­nali. E assi­cu­ran­do servizi ai cit­ta­di­ni: azioni per le quali mi sono bat­tuto in pri­ma per­sona e che, adesso, mi auguro pos­sano vivere di rin­no­va­to slan­cio. Un bilan­cio in salute, infat­ti, è sinon­i­mo di inves­ti­men­ti per nuove opere pub­bliche e di mag­giore atten­zione ver­so la manuten­zione delle strade e del verde pub­bli­co. Insom­ma — chiosa Gior­gi — il gov­er­no del sin­da­co Mari­ni sta proce­den­do bene, l’importante è non abbas­sare la guardia poiché sono anco­ra tante le cose da fare per miglio­rare la vivi­bil­ità del ter­ri­to­rio di Albano Laziale”.