M5S MARINO; DIVINO, MUTO E CIECO

M5S MARINO; DIVINO, MUTO E CIECO

25/04/2016 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2823 volte!

MarinoM5S MARINO; DIVINO, MUTO E CIECO

Pren­de­te­ci come al soli­to molto elas­ti­ca­mente (nat­u­ral­mente tut­to quan­to scriv­i­amo di segui­to è pura fan­ta­sia). Nes­sun argine da Palaz­zo Colon­na con­tro la cola­ta di cemen­to che inter­esserà l’area del Divi­no Amore, questo è quel­lo che sem­br­erebbe fil­trare a segui­to di un incon­tro (con­feren­za dei servizi) indet­ta dall’attuale Giu­da comu­nale con i sogget­ti inter­es­sati dall’operazione spec­u­la­ti­va, grande esclusa dall’incontro la figu­ra isti­tuzionale del­la CITTA’ METROPOLITANA (autrice di un ricor­so pre­sen­ta­to al TAR con­tro il comune di Mari­no e la Regione Lazio pro­prio su tale prob­le­ma) oltre ai cit­ta­di­ni che han­no più volte man­i­fes­ta­to la loro con­tra­ri­età (cui è sta­to con­ces­so di accedere recen­te­mente agli atti). 
 
Uffi­cial­mente nes­sun comu­ni­ca­to, nes­suna trasparen­za, nes­suna “nota” è sta­ta dira­ma­ta per trasmet­tere all’esterno quale sia sta­to l’esito del sum­mit (e qui qual­cuno potrebbe pen­sare “nes­suna nuo­va buona nuo­va”). Vor­rem­mo però sapere quale sia sta­to l’esito o gli esi­ti, per aver chiaro se la prossi­ma ammin­is­trazione sarà lib­era di decidere sul futuro del nos­tro ter­ri­to­rio o se dovrà fare i con­ti con deci­sioni prese o favorite non dal­la polit­i­ca locale ma dagli incar­i­cati di traghettare il Comune alle prossime elezioni ammin­is­tra­tive.
Il tut­to con un Tri­bunale Ammin­is­tra­ti­vo Regionale che anco­ra non fis­sa la data per dis­cutere tut­ti quei ricor­si pre­sen­tati dai comi­tati ed anche da sogget­ti isti­tuzion­ali (appun­to Cit­tà Met­ro­pol­i­tana) din­ie­gan­do una sen­ten­za che almeno per­me­t­terebbe a tut­ti di ver­i­fi­care se le cir­itche di legit­tim­ità mosse al prog­et­to siano o meno fon­date (per­ché sicu­ra­mente quelle sull’inopportunità, la non neces­sità e la sceller­atez­za di dis­trug­gere un trat­to fon­da­men­tale del­la nos­tra sto­ria e del pae­sag­gio pen­si­amo che non ci siano dub­bi).
Una men­zione d’onore spet­ta alla scelta degli scru­ta­tori, non sia mai che ques­ta avven­ga per sorteg­gio in pub­bli­ca sede pref­er­en­do i dis­oc­cu­pati ….vedremo forse le stesse fac­ce del 17 aprile accoglier­ci nei seg­gi il 5 giug­no gra­zie ai due mem­bri del­la Com­mis­sione Elet­torale che han­no indi­ca­to i nom­i­na­tivi ?!

Prece­den­te­mente ave­va­mo scrit­to che a Mari­no si è ciechi per inter­ven­to Divi­no, non vor­rem­mo che da oggi si diven­ti anche muti!!!
LORO NON SI ARRENDONO, MA NOI NEPPURE!!!
Movi­men­to 5 Stelle cit­tà di Mari­no
Ind­i­riz­zo mail: info@marino5stelle.it