MISURE RESTRITTIVE A MARINO, PALOZZI (FI): “EVITIAMO FACILI E SUPERFICIALI SPECULAZIONI POLITICHE”

MISURE RESTRITTIVE A MARINO, PALOZZI (FI): “EVITIAMO FACILI E SUPERFICIALI SPECULAZIONI POLITICHE

21/04/2016 0 Di puntoacapo
Vis­ite: 713
Adriano Palozzi

Adri­ano Palozzi

MISURE RESTRITTIVE A MARINO, PALOZZI (FI): “EVITIAMO FACILI E SUPERFICIALI SPECULAZIONI POLITICHE

A dif­feren­za di quan­ti stan­no com­men­tan­do in queste ore la notizia delle mis­ure restrit­tive degli ex asses­sori Cate­nac­ci e Otta­viani come una cronaca annun­ci­a­ta, io ne riman­go invece molto sor­pre­so e scon­cer­ta­to, tut­tavia sem­pre fiducioso nell’operato del­la mag­i­s­tratu­ra.

Det­to questo, voglio sot­to­lin­eare che le even­tu­ali respon­s­abil­ità di atti crim­i­nosi sono ascriv­i­bili solo ed uni­ca­mente a sin­gole per­sone e, non di cer­to, imputabili a un intero schiera­men­to politi­co.

Mi riferisco a quan­ti, in queste ore, stan­no lan­cian­do accuse e sospet­ti con­tro una classe diri­gente del tut­to avul­sa alle vicende men­zion­ate. Sot­to­li­neo, altresì, che il sot­to­scrit­to essendo ovvi­a­mente estra­neo a tut­ta la vicen­da giudiziaria di cui nar­ra­no alcu­ni mezzi di infor­mazione si tutel­erà nelle appo­site sedi ove oppor­tuno.

Le cam­pagne elet­torali si fan­no con i pro­gram­mi e non con i fat­ti di cronaca giudiziaria su cui solo la mag­i­s­tratu­ra ha com­pe­ten­za. Evi­ti­amo facili spec­u­lazioni, la cit­tà sicu­ra­mente non ne ha bisog­no”. Così, in una nota, il con­sigliere regionale del Lazio, Adri­ano Palozzi.