AGRICOLTURA. IN ARRIVO NEL LAZIO BANDI PER 165 MILIONI DI EURO

AGRICOLTURA. IN ARRIVO NEL LAZIO BANDI PER 165 MILIONI DI EURO

19/04/2016 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2231 volte!

Carlo Hausmann

Car­lo Haus­mann

AGRICOLTURA. IN ARRIVO NEL LAZIO BANDI PER 165 MILIONI DI EURO

Lo ha annun­ci­a­to l’assessore regionale Haus­mann in com­mis­sione alla Pisana

In arri­vo sette ban­di per il set­tore agri­co­lo del Lazio, per un totale di 165 mil­ioni di euro. Lo ha annun­ci­a­to sta­mane l’assessore regionale all’Agricoltura, cac­cia e pesca, Car­lo Haus­mann, durante la sec­on­da audizione sul Pro­gram­ma di svilup­po rurale (Psr) 2014–2020 in com­mis­sione Agri­coltura del Con­siglio regionale del Lazio.

Tut­ti i ban­di rien­tra­no nel piano di inter­ven­ti da 780 mil­ioni di euro pre­visti nel Psr 2014–2020, di cui l’assessore ha dato con­to nel­la scor­sa sedu­ta del 4 aprile, ter­mi­na­ta con la richi­es­ta del­la com­mis­sione, pre­siedu­ta da Daniele Fichera, di dedi­care una sec­on­da audizione alla ques­tione del ritar­do nel­la pub­bli­cazione dei ban­di.

Oggi, quin­di, l’assessore è ritor­na­to alla Pisana, por­tan­do i testi dei pri­mi tre ban­di pub­bli­ci, “che – ha annun­ci­a­to – par­ti­ran­no dal 21 aprile”. Haus­mann ha spie­ga­to che, rispet­to alla prece­dente sedu­ta, non è sta­to risolto il prob­le­ma del­la pre­dis­po­sizione in tem­pi bre­vi del­la piattafor­ma infor­mat­i­ca ded­i­ca­ta da parte dell’Agenzia per le erogazioni in agri­coltura (Agea). “Per questo moti­vo – ha det­to l’assessore – il Lazio ha scel­to intan­to di accettare le domande car­tacee che con­sentono ai ben­e­fi­cia­ri il bloc­co delle date, risol­ven­do il prob­le­ma del­la sca­den­za; suc­ces­si­va­mente, quan­do il sis­tema di Agea sarà disponi­bile, la doman­da ver­rà nor­mal­iz­za­ta con il cari­ca­men­to telem­ati­co con tut­ti gli alle­gati nec­es­sari”.

I tre ban­di in ques­tione, la cui dotazione finanziaria è pas­sa­ta dagli iniziali 100 agli attuali 120 mil­ioni di euro – come ha comu­ni­ca­to Haus­mann alla com­mis­sione – riguardano: 1) Aiu­ti all’avviamento azien­dale per i gio­vani agri­coltori (sot­tomisura 6.1 del Psr); 2) Inves­ti­men­ti nelle sin­gole aziende agri­cole final­iz­za­ti al miglio­ra­men­to delle prestazioni (sot­tomisura 4.1); 3) Sosteg­no a inves­ti­men­ti a favore del­la trasformazione/commercializzazione e del­lo svilup­po dei prodot­ti agri­coli.

Le domande potran­no essere pre­sen­tate fino al 30 set­tem­bre di quest’anno.

Dopo aver spie­ga­to che il ban­do per i gio­vani prevede un pre­mio a fon­do per­du­to di 70mila euro, Haus­mann è tor­na­to sul­la ques­tione Agea, pre­cisan­do che l’impegno del­la Regione sarà “sol­lecitare Agea insis­ten­te­mente per­ché pro­d­u­ca in tem­pi stret­ti lo stru­men­to infor­ma­ti­vo per gestire le domande. In sede di tavo­lo nazionale Sta­to-Regioni, insieme alle altre Regioni che si trovano nelle stesse nos­tre con­dizioni, abbi­amo domanda­to al Min­istro Mar­ti­na di inter­venire il pri­ma pos­si­bile per la mes­sa a regime del sis­tema telem­ati­co”.

Su questo pun­to Haus­mann ha incas­sato il con­sen­so di tut­ta la com­mis­sione, con il con­sigliere Daniele Saba­ti­ni (Cuori­tal­iani) che si è det­to pron­to a sostenere la posizione dell’assessore anche con una mozione o altro atto del Con­siglio regionale. Ric­car­do Valen­ti­ni e Daniela Bianchi (Pd) sono inter­venu­ti per esprimere con­di­vi­sione e appog­gio all’operato di Haus­mann, così come Mario Abbruzzese(Pdl – FI), il quale ha ricorda­to quan­to il set­tore agri­co­lo neces­si­ti di questi inter­ven­ti.

In chiusura di sedu­ta, infine, l’assessore ha annun­ci­a­to che entro la fine del­la prossi­ma set­ti­mana saran­no pron­ti altri quat­tro ban­di per com­p­lessivi 45 mil­ioni di euro, con sca­den­za 15 mag­gio. L’intervento riguarderà: i paga­men­ti per impeg­ni agro-cli­mati­co-ambi­en­tali (sot­tomisura 10.1 del Psr); l’agricoltura bio­log­i­ca (misura 11); inden­nità a favore delle zone soggette a vin­coli nat­u­rali o ad altri vin­coli speci­fi­ci (misura 13); benessere degli ani­mali (misura 14).