Alatri Abbandonata denuncia lo stato dell’IPAB

14/04/2016 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2218 volte!

A quan­to pare lo scan­da­lo del­l’ab­ban­dono del­l’I­PAB Rodilos­si non tro­va soluzione, anzi la situ­azione sem­bra essere anco­ra più dram­mat­i­ca. Gli allaga­men­ti del­lo sta­bile che si sono ver­i­fi­cati e che van­no avan­ti da alcune set­ti­mane sem­bra­no derivare, sec­on­do quan­to dicono i res­i­den­ti nel­la zona che dichiara­no di avere le stesse prob­lem­atiche nei loro scant­i­nati, dalle con­dizioni di estrema pre­ca­ri­età e peri­colosità delle fog­na­ture che per­cor­rono l’omon­i­ma via Rodilos­si. C’è chi teme un col­las­so del man­to stradale se non di edi­fi­ci che affac­ciano su quel trat­to e che potreb­bero essere inter­es­sati da crol­li viste le caren­ze strut­turali dovute alla scarsa ed in alcu­ni casi inesistente manuten­zione. Come abbi­amo fat­to, purtrop­po sen­za avere alcun segui­to, alcune set­ti­mane pri­ma del­l’in­cen­dio doloso che ha dan­neg­gia­to grave­mente chiedi­amo di nuo­vo al Sin­da­co di Ala­tri di emet­tere un’or­di­nan­za con­tin­gi­bile ed urgente, atti­van­do gli uffi­ci tec­ni­ci comu­nali per una pri­ma sti­ma del liv­el­lo di peri­co­lo, per obbli­gare l’ACEA ad inter­venire imme­di­ata­mente in ques­ta situ­azione che può degener­are da un momen­to all’al­tro provo­can­do una vera e pro­pria catastrofe.

F.to Il respon­s­abile del grup­po face­book “Ala­tri abban­do­na­ta” — Dr. Giulio Rossi