Marino: accordo fatto tra Sabrina Minucci, FdI e Salvini

Marino: accordo fatto tra Sabrina Minucci, FdI e Salvini

08/04/2016 0 Di puntoacapo

Hits: 13

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2830 volte!

Sabrina MinucciELEZIONI AMMINISTRATIVE 2016 MARINO: SABRINA MINUCCI (LABORATORIO RINASCITA), EMANUELE SAMBUCINI (NOI CON SALVINI), STEFANO MARCONI (FRATELLI D’ITALIA — AN): “TUTTI UNITI PER FARE GRANDE MARINO” 

“Dopo il ter­re­mo­to politi­co causato dai gravi fat­ti che han­no vis­to coin­vol­ta l’amministrazione del­la nos­tra cit­tà, siamo qui riu­ni­ti per impeg­nar­ci a ripar­tire con un grande prog­et­to di rinasci­ta polit­i­ca, eco­nom­i­ca, sociale e cul­tur­ale. In prin­ci­pio l’idea fu di fun­gere da pun­go­lo per sol­lecitare l’uscita dall’immobilismo e dall’oblio in cui sem­bra­va essere pre­cip­i­ta­to il nos­tro paese.

Quin­di final­mente la sper­an­za di pot­er lavo­rare ad un prog­et­to di rilan­cio, ripar­tendo inevitabil­mente, con­vin­ta­mente e fer­ma­mente dai val­ori che han­no, negli anni, con­trad­dis­tin­to le nos­tre scelte ed il sen­so di apparte­nen­za con trasparen­za e sin­cera coeren­za. L’alleanza che si stringe attorno alla can­di­datu­ra a sin­da­co di Sab­ri­na Min­uc­ci, tra la lista civi­ca “Lab­o­ra­to­rio Rinasci­ta”, ed i par­ti­ti “ Fratel­li d’Italia — AN” e “Noi con Salvi­ni”, è aper­ta, trasver­sale, scevra da giochi di potere di conso­cia­ti­va memo­ria. Non solo un cartel­lo elet­torale, ma un grup­po di uomi­ni e donne liberi, un movi­men­to di cit­ta­di­ni deter­mi­nati ad alzare la tes­ta per recla­mare i pro­pri dirit­ti. Ma non solo.

Sabrina MinucciQues­ta unione d’intenti, cemen­ta­ta sul nome di Sab­ri­na MINUCCI SINDACO, non cer­ca e non neces­si­ta di “ cop­er­ture” isti­tuzion­ali di sor­ta, per­chè è l’embrione di una comu­nità di popo­lo, lib­era, nazionale e sociale, pro­tag­o­nista del­la vita polit­i­ca del­la nos­tra comu­nità che riven­di­ca il dirit­to al pro­prio futuro e a quel­lo dei pro­pri figli. Lab­o­ra­to­rio Rinasci­ta, Fratel­li d’Italia e Noi con Salvi­ni, met­ter­an­no in cam­po tutte le loro energie per far si che ci sia un forte e con­cre­to rin­no­va­men­to del­la classe polit­i­ca mari­nese e nel meto­do ges­tionale del­la pub­bli­ca ammin­is­trazione; altresì siamo con­sapevoli che la dis­af­fezione alla vita polit­i­ca del­la nos­tra cit­tà si deb­ba con­trastare solo con un cam­bi­a­men­to rad­i­cale e l’impegno diret­to dei cittadini.

Rite­ni­amo di pot­er dare un nuo­vo impul­so a Mari­no, un nuo­vo mod­el­lo di svilup­po del­la cit­tà par­tendo “ dal bas­so” e sec­on­do i reali e tan­gi­bili bisog­ni del­la gente. I nos­tri con­cetti base sono: 1) la legal­ità, pro­po­nen­do una gius­ta e conc­re­ta rispos­ta in mate­ria di sicurez­za; 2) la sol­i­da­ri­età, con l’attenzione alle fasce più deboli, cre­an­do le con­dizioni che favoriscano il rag­giung­i­men­to del­la mas­si­ma autono­mia ed inte­grazione; 3) la riqual­i­fi­cazione del ter­ri­to­rio, val­oriz­zan­do il con­sis­tente pat­ri­mo­nio cul­tur­ale e nat­u­rale del­la cit­tà. Lab­o­ra­to­rio Rinasci­ta, Fratel­li d’Italia e Noi con Salvi­ni, sot­to­scrivono e si impeg­nano ad affrontare la cam­pagna elet­torale in maniera uni­vo­ca e con­corde, aut­o­fi­nanzian­dosi, con­frontan­dosi sem­pre per inizia­tive, man­i­fes­tazioni, comizi e nel­la stesura del pro­gram­ma politi­co del can­dida­to Sindaco.

Inoltre, Lab­o­ra­to­rio Rinasci­ta, Fratel­li d’Italia e Noi con Salvi­ni, si impeg­nano, nel caso in cui altri can­di­dati sin­da­co, apparte­nen­ti ad altre liste e coal­izioni, arrivassero al bal­lot­tag­gio, e non la pro­pria can­di­da­ta Sab­ri­na Min­uc­ci, a non strin­gere con nes­suno di essi alcun tipo di allean­za, dichiaran­do fin da ora che non dirot­ter­an­no voti ad altre for­mazioni politiche”.

12986922_999311123482004_5362877363509851037_n 12932975_999311023482014_5164249920658443375_n 12987210_999310963482020_65451960495441590_n