Castelli Romani, chiudono le Coop. Lupi (PD) chiede tutele per i lavoratori

Castelli Romani, chiudono le Coop. Lupi (PD) chiede tutele per i lavoratori

05/04/2016 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1714 volte!

LupiMarino1TCHIUSURA PUNTI COOP, LUPI (PD): SI METTANO IN CAMPO TUTTI GLI STRUMENTI PER EVITARE MOBILITA’!

“Aus­pi­co il mas­si­mo impeg­no di tut­ti gli attori coin­volti per scon­giu­rare la chiusura dei pun­ti ven­di­ta coop di Aric­cia Ciampino Tar­quinia ed Anag­ni!” — Lo affer­ma in una nota Simone Lupi, con­sigliere regionale del Par­ti­to Demo­c­ra­ti­co.

“Sono con­sapev­ole del­la crisi gen­erale che ha com­por­ta­to la riduzione dei con­su­mi e quin­di perdite anche alla grande dis­tribuzione, ma la chiusura di ben quat­tro pun­ti ven­di­ta, per almeno 80 mobil­ità, sarebbe un’ulteriore colpo mor­tale per il nos­tro ter­ri­to­rio!  —  sot­to­lin­ea Lupi -  Voglio essere vici­no alle famiglie dei lavo­ra­tori, esprimere a loro la mas­si­ma sol­i­da­ri­età, ma soprat­tut­to voglio chiedere alla Coop di met­tere in cam­po tutte le alter­na­tive e gli stru­men­ti per evitare la perdi­ta di posti di lavoro.

Con­di­vi­di:
error0
fb-share-icon0
Tweet 20
fb-share-icon20