Cori: l’Olio Extra Vergine d’Oliva Itrana ‘Dioscuri’ della Cincinnato premiato con l’‘Etichetta d’Argento’ al ‘20° Concorso Internazionale di Packaging’

Cori: l’Olio Extra Vergine d’Oliva Itrana ‘Dioscuri’ della Cincinnato premiato con l’‘Etichetta d’Argento’ al ‘20° Concorso Internazionale di Packaging’

01/04/2016 0 Di Marco Castaldi

Hits: 4

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1742 volte!

CINCINNATO CORI12L’Olio Extra Vergine d’Oliva Itrana ‘Dioscuri’ del­la Cincin­na­to di Cori si è aggiu­di­ca­to il pres­ti­gioso riconosci­men­to ‘Etichet­ta d’Argento’ al ‘20° Con­cor­so Inter­nazionale di Pack­ag­ing’. La com­pe­tizione è sta­ta orga­niz­za­ta nel mese di Mar­zo dall’Ente Autonomo Fiere di Verona per evi­den­ziare il miglior abbigliag­gio dei vini, dei dis­til­lati, dei liquori e degli oli extra vergine d’oliva, pre­mian­do e sti­molan­do lo sfor­zo delle aziende al con­tin­uo miglio­ra­men­to del­la pro­pria immag­ine. Vi han­no parte­ci­pa­to 187 cam­pi­oni prove­ni­en­ti da Fran­cia, Italia e Spagna, sot­to­posti al vaglio del­la giuria di esper­ti internazionali.

L’Olio Extra Vergine d’Oliva ‘Dioscuri’ del­la Cincin­na­to prende il nome dai miti­ci Cas­tore e Pol­lùce, il cui tem­pio arric­chisce il pat­ri­mo­nio arche­o­logi­co di Cori, ed è ottenu­to dal­la cul­ti­var autoc­tona Itrana. La con­fezione, tron­co­con­i­ca con tap­po antirab­boc­co, è sta­ta riv­is­i­ta­ta nell’estetica, in modo da coni­u­gare ele­gan­za ed orig­i­nal­ità in maniera chiara, sem­plice e puli­ta. Com­pletez­za delle infor­mazioni in etichet­ta e con­troetichet­ta, design e qual­ità del mate­ri­ale del­la bot­tiglia era­no già sta­ti pre­miati nel 2015, per la Migliore Con­fezione ed Etichet­ta, al X Con­cor­so provin­ciale ‘L’Olio delle Colline’ orga­niz­za­to dal Capol e dall’Aspol.

Il 10 Aprile al Sol di Verona ver­rà pre­sen­ta­ta anche la rino­ma­ta Gui­da Oli d’Italia 2016 del Gam­bero Rosso, che quest’anno ha inser­i­to nel top dell’olivicoltura nazionale l’Olio Extra Vergine d’Oliva Itrana Rupe­bian­ca di Ubal­do Cauc­ci Molara, pre­mi­a­to con le Tre Foglie, mas­si­mo riconosci­men­to dell’eccellenza Made in Italy, sec­on­do i para­metri del dis­ci­pli­nare Unaprol I.O.O% Qual­ità Ital­iana che garan­tis­cono al con­suma­tore prove­nien­za e qual­ità. Al Vini­taly 2016, dal 10 al 13 Aprile, nel Padiglione A del­la Regione Lazio – ARSIAL, saran­no pre­sen­ti Cincin­na­to (Stand 39), Mar­co Carpineti (Stand 47) e Pietra Pin­ta (Stand 6).