Marino: giovedì 31 Sabrina Minucci parla di legalità nella politica

Marino: giovedì 31 Sabrina Minucci parla di legalità nella politica

29/03/2016 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1924 volte!

Sabrina Minucci

Sab­ri­na Min­uc­ci

LEGALITA’ E POLITICAMINUCCI (LABORATORIO RINASCITA) “GIOVEDI’ 31 IL NOSTRO PRIMO INCONTRO PUBBLICO; LA LEGALITACOME CONDITIO SINE QUA NON PER FAR RIPARTIRE LA BUONA POLITICA

Lab­o­ra­to­rio Rinasci­ta comu­ni­ca che, giovedì 31 mar­zo 2016 alle ore 18, pres­so la “Casa degli Autori” a Mari­no, si ter­rà la con­feren­za dal tito­lo “Fai grande Mari­no con la legal­ità che lib­era risorse. Il caso in cui la legge e la tutela sono uguali per tut­ti”. Ric­ca la platea degli inter­ven­ti, tra gli altri i gior­nal­isti Orfeo Notaris­te­fano, Fed­eri­co Ves­pa e l’avvocato Emma Di Giron­i­mo. La con­clu­sione spet­terà a Sab­ri­na Min­uc­ci, can­di­da­ta a sin­da­co per la lista Lab­o­ra­to­rio Rinasci­ta. Lab­o­ra­to­rio Rinasci­ta è pien­amente con­sapev­ole che il prin­ci­pio di legal­ità rap­p­re­sen­ta oggi come non mai la mas­si­ma garanzia di lib­ertà, tale prin­ci­pio impone infat­ti a tut­ti il pieno rispet­to del­la legge, che è il vero “stru­men­to del popo­lo”, la cui fonte può sta­bilire o mod­i­fi­care diret­ta­mente o indi­ret­ta­mente i dirit­ti fon­da­men­tali dei cit­ta­di­ni e le regole di con­viven­za e di com­por­ta­men­to. Sen­za legal­ità non può esser­ci soci­età, non c’è Sta­to, non c’è perfi­no Comu­nità. Al con­tem­po polit­i­ca e legal­ità devono scor­rere su bina­ri par­al­leli. Si trat­ta di rilan­cia­re le legge come motore del politi­co e del­la buona ammin­is­trazione. Per Lab­o­ra­to­rio Rinasci­ta creare una cul­tura del­la legal­ità deve essere il pri­mo obi­et­ti­vo del­la polit­i­ca, lad­dove mafie, cor­ruzione e poteri for­ti minano le fon­da­men­ta del­la con­viven­za e del­la gius­tizia sociale.

 

Con­di­vi­di:
error0