Marino, Comandini: De Luca presenta un curriculum pieno di bugie e omissioni. Eccole!

Marino, Comandini: De Luca presenta un curriculum pieno di bugie e omissioni. Eccole!

21/03/2016 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2606 volte!

Marco Comandini

Mar­co Coman­di­ni

Da un Sin­da­co che ha sbaglia­to e che sta pagan­do ad un can­dida­to bugia­r­do… che si ritiri finchè è in tem­po. Non si può men­tire ai cit­ta­di­ni!!!

Abbi­amo chiesto di scegliere, al ter­mine di un per­cor­so pro­gram­mati­co con la definizione del quadro politi­co, un can­dida­to che fos­se espres­sione di cen­trosin­is­tra che avesse fat­to oppo­sizione, non ci han­no ascolta­to, e sono cor­si PD Sel e PdCI e lib­er­azione in cor­so, a sostenere, una per­sona prove­niente da destra, che nel ten­ta­ti­vo di rifar­si una verginità, fa out­ing sparan­do una serie di bugie, mi chiedo come questo pos­sa can­di­dar­si a pri­mo cit­tadi­no.

Mi chiedo come sia pos­si­bile che un cen­trosin­is­tra sia cadu­to tan­to in bas­so.

E veni­amo alle bugie, dice:

  1. …sono sem­pre sta­to elet­to con­sigliere comu­nale pri­ma con  il Par­ti­to Demo­c­ra­ti­co del­la Sin­is­tra poi con i Demo­c­ra­ti­ci di Sin­is­tra e infine con il Par­ti­to Demo­c­ra­ti­co por­tan­do avan­ti anche for­ti battaglie di oppo­sizione.

BUGIA, il Par­ti­to demo­c­ra­ti­co nasce il 14.10.2007 quan­do De Luca era con­sigliere comu­nale di API il par­ti­to di Rutel­li, che prob­a­bil­mente solo a Mari­no era alleato a destra.

2. Nel 2003 viene elet­to sin­da­co ‚per la coal­izione di cen­tro sin­is­tra, Ugo Ono­rati e nell’ ulti­ma fase del­la       leg­is­latu­ra rico­pro la car­i­ca di pres­i­dente del Con­siglio Comu­nale. Purtrop­po la leg­is­latu­ra Ono­rati finisce pri­ma del manda­to nat­u­rale per pesan­ti con­trasti all’interno del Par­ti­to Demo­c­ra­ti­co

BUGIA, Ugo Ono­rati cade prin­ci­pal­mente per i con­trasti nell’allora Margheri­ta, con un Psi all’op­po­sizione, il PD non era anco­ra nato!!!

3. È allo­ra che mi avvi­ci­no, piu’ per ami­cizia che per con­vinzione, alla lista civi­ca mari­no futu­ra. Una lista mes­sa in pie­di da alcu­ni com­pag­ni scis­sion­isti dopo i dram­mati­ci fat­ti del­la cadu­ta di Ono­rati ma il mio ruo­lo è sta­to non di rilie­vo

BUGIA, La lista Civi­ca Mari­no Futu­ra nasce con Sil­vagni (2014) o giù di lì, cadu­to Ono­rati De Luca era con Api, con buona parte dell’ex-Margherita, can­dida­to e con­sigliere comu­nale appog­gian­do Palozzi e l’assessore all’urbanistica Bar­toloni.

Ci chiedi­amo poi come pos­sa aver avu­to un con­sigliere di mag­gio­ran­za un ruo­lo marginale….spicciava forse le bam­bole in con­siglio comu­nale? E se è così si can­di­da oggi a sin­da­co di un cen­trosin­is­tra, con lo stes­so piglio e seri­età?

Ci dica poi quan­do e dove abbia ricop­er­to incar­ichi a liv­el­lo regionale, ci sfug­gono, e comunque, vis­to ciò che De Luca ha manda­to alla stam­pa, non mi sem­bra che abbia tut­ta ques­ta sto­ria di sin­is­tra se non ricor­da neanche l’evoluzione stor­i­ca di quel­li che dovreb­bero essere, ma non lo sono sta­ti, o non lo sono anco­ra, i suoi par­ti­ti di rifer­i­men­to, ma comunque si può can­di­dare chi mente?

Mar­co Coman­di­ni Com­mis­sario Provin­ciale di Roma IDV (per davvero!!!).
mem­bro esec­u­ti­vo del Lazio (sem­pre per davvero!!!) 

Con­di­vi­di: