Giulianello di Cori: maratona online per la realizzazione del percorso salute e benessere nell’Accampamento

Giulianello di Cori: maratona online per la realizzazione del percorso salute e benessere nell’Accampamento

19/02/2016 0 Di Marco Castaldi

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2233 volte!

BABY PARK (4)Fino all’8 Mar­zo, tut­ti i cit­ta­di­ni di Cori e Giu­lianel­lo, e non solo, potran­no con­tribuire a ren­dere anco­ra più bel­la e vivi­bile l’area verde comu­nale L’Accampamento nei pres­si di piaz­za­le XI Set­tem­bre. Come? Sem­plice­mente votan­do online la pro­pos­ta can­di­da­ta dall’Associazione Cul­tur­ale ‘Libero Pen­siero’ all’AVIVA Com­mu­ni­ty Found. Per far­lo sarà suf­fi­ciente reg­is­trar­si sul sito https://community-fund-italia.aviva.com/voting/progetto/vista/7 e seguire la pro­ce­du­ra indi­ca­ta, espri­men­do le pro­prie pref­eren­ze a dis­po­sizione per il prog­et­to ‘L’Accampamento’.

Sostieni la causa che ti sta a cuore’ è un’iniziativa di AVIVA Com­mu­ni­ty Found che aiu­ta le asso­ci­azioni a svilup­pare le pro­prie buone idee per il ter­ri­to­rio e a favore del­la comu­nità. In quest’ottica l’Associazione Cul­tur­ale ‘Libero Pen­siero’ pre­siedu­ta da Gian­lu­ca Giansan­ti ha pre­sen­ta­to un piano di arredo urbano per L’Accampamento di Giu­lianel­lo, che prevede la creazione di un per­cor­so salute e benessere ludi­co, ricre­ati­vo ed educa­ti­vo, des­ti­na­to sia ai gio­vani che ai senior, medi­ante l’installazione di attrez­za­ture per la loro attiv­ità moto­ria di base (come in foto) che saran­no donate da AVIVA in caso di vit­to­ria.

Sarà fon­da­men­tale apportare al prog­et­to ‘L’Accampamento’ il mag­gior numero di voti pos­si­bile. Solo così potrà accedere alla fase finale nel­la quale sarà vaglia­to da una giuria esper­ta che ne decreterà la fat­tibil­ità in base alla rispon­den­za a speci­fi­ci req­ui­si­ti tec­ni­ci. I final­isti saran­no annun­ciati il 15 Mar­zo, men­tre i vinci­tori ver­ran­no comu­ni­cati il 6 Aprile. E allo­ra che aspet­tate? ‘Tut­ti insieme per fare la dif­feren­za’ e dare con­ti­nu­ità all’opera di riqual­i­fi­cazione urbana e sociale del par­co pub­bli­co L’Accampamento avvi­a­ta da ‘Libero Pen­siero’ che lo gestisce dal 2010.

Con­di­vi­di:
error0