MARINO, PD, PSI E IDV UN’INTESA PER LE ELEZIONI E L’APERTURA NEL SEGNO DELLA DISCONTINUITÀ CON IL PASSATO

MARINO, PD, PSI E IDV UN’INTESA PER LE ELEZIONI E L’APERTURA NEL SEGNO DELLA DISCONTINUITÀ CON IL PASSATO

09/02/2016 1 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 3765 volte!

palazzo-colonna-marinoMARINO, PD, PSI E IDV UN’INTESA PER LE ELEZIONI E L’APERTURA NEL SEGNO DELLA DISCONTINUITÀ CON IL PASSATO.

          Ieri, 8 feb­braio, le del­egazioni di PD PSI e IDV si sono incon­trate nel­la sezione PD di S. M. Mole, si sono con­fer­mate le intese bilat­er­ali sot­to­scritte nei prece­den­ti incon­tri e si è con­corda­to di cos­ti­tuire il nucleo cen­trale del­la coal­izione di cen­trosin­is­tra, coer­ente­mente con il pro­prio impeg­no politi­co a sosteg­no del Gov­er­no Nazionale.

Si è anche con­venu­to che il par­ti­to di Sin­is­tra Ecolo­gia e Lib­ertà (SEL), il quale parte­ci­pa alla mag­gio­ran­za di cen­trosin­is­tra nel­la Regione Lazio e nei Comu­ni dove si andrà al voto nel­la prossi­ma pri­mav­era, è parte inte­grante del cen­trosin­is­tra, così come la lista civi­ca Lib­er­azione in cor­so.

Per quan­to riguar­da l’apertura già in atto alle realtà civiche prove­ni­en­ti da altre espe­rien­ze, abbi­amo apprez­za­to e val­u­ta­to con favore il loro giudizio neg­a­ti­vo su di esse, che coin­cide con quel­lo da noi espres­so e cor­ret­ta­mente indi­ca­to con il doc­u­men­to pre­sen­ta­to dal PD il 29 dicem­bre, doc­u­men­to che affer­ma in modo net­to che il cen­trosin­is­tra è alter­na­ti­vo al cen­trode­stra, ben con­sci che la grave crisi che investe la cit­tà in ogni set­tore è la con­seguen­za dei guasti ammin­is­tra­tivi prodot­ti negli ulti­mi 10 anni e che per­ciò occorre affer­mare i prin­cipi di legal­ità, trasparen­za e dis­con­ti­nu­ità.

Da domani le forze che anco­ra non han­no sot­to­scrit­to l’ac­cor­do politi­co di cen­trosin­is­tra del 29 dicem­bre, saran­no invi­tate ad un con­fron­to fran­co e riso­lu­ti­vo, in modo tale da pas­sare alla scelta del can­dida­to a sin­da­co e all’impegno a ricer­care una soluzione con­di­visa che pos­sa ren­dere super­flue le Pri­marie.

Con l’aus­pi­cio di incon­trare il con­sen­so sul­la sostan­za e sul meto­do del­la nos­tra pro­pos­ta.

 

Fran­ca Sil­vani Seg­re­tario PD

Ser­gio Mes­ti­ci Seg­re­tario PSI

Mar­co Coman­di­ni Seg­re­tario IDV