A Grottaferrata arriva l’Assistenza Sanitaria Leggera

A Grottaferrata arriva l’Assistenza Sanitaria Leggera

07/02/2016 0 Di Federico Ghera

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 5711 volte!

ass_anziani

Approva­to dal­l’Am­min­is­trazione comu­nale in col­lab­o­razione con l’AN­TEAS il prog­et­to con cui sarà pos­si­bile rice­vere accom­pa­g­na­men­to, ascolto e aiu­to nel dis­bri­go di pratiche a favore di anziani, dis­abili e in gen­erale di tutte le per­sone che si trovano in uno sta­to di difficoltà.

Il prog­et­to di Assis­ten­za San­i­taria Leg­gera, approva­to dal­la Giun­ta Comu­nale con Delib­era n. 27 del 27/02/2015, è uffi­cial­mente oper­a­ti­vo. Gra­zie alla col­lab­o­razione con l’Asso­ci­azione Nazionale Tutte le Età Attive per la Sol­i­da­ri­età (ANTEAS), il cui Comi­ta­to locale è pre­siedu­to dal Dott. Mario GALLI, sarà disponi­bile il pieno sup­por­to per anziani, dis­abili e in gen­erale per tutte le per­sone che si trovano in uno sta­to di difficoltà.

Il servizio prevede attiv­ità di accom­pa­g­na­men­to, ascolto, com­pag­nia e dis­bri­go di pic­cole pratiche, attra­ver­so l’im­peg­no di oper­a­tori volon­tari oppor­tu­na­mente formati.

L’Amministrazione di Grotta­fer­ra­ta ha mes­so a dis­po­sizione una vet­tura, un Doblò in comoda­to con Mobil­i­ty Life Spa, apposi­ta­mente attrez­za­ta per il trasporto di per­sone svantaggiate.

Per richiedere il servizio occorre con­tattare ANTEAS ROMA, con almeno sette giorni di anticipo, dal lunedì al ven­erdì al numero 06 44.11.78.26. In casi di par­ti­co­lare emer­gen­za, è pos­si­bile rice­vere assis­ten­za con un mas­si­mo di tre giorni di preavviso.

Francesca Maria PASSINI

L’Asses­sore Passini

 «La tutela delle per­sone non auto­suf­fi­ci­en­ti» ha dichiara­to Francesca Maria PASSINI, Asses­sore al Sosteg­no Sociale e alla Sus­sidia­ri­età, «è un obi­et­ti­vo impre­scindibile per la nos­tra Ammin­is­trazione. Questo provved­i­men­to rap­p­re­sen­ta un sosteg­no forte per le famiglie dis­agiate e soprat­tut­to per col­oro che vivono in con­dizione di asso­lu­ta soli­tu­dine».

Già a dicem­bre 2015 l’Assistenza San­i­taria Leg­gera è sta­ta svol­ta con suc­ces­so, ma soltan­to a par­tire da gen­naio è diven­ta­ta oper­a­ti­va a tut­ti gli effet­ti. Un prog­et­to impor­tante e vir­tu­oso, in gra­do di offrire un aiu­to con­cre­to e imme­di­a­to alle fasce più deboli del­la Cittadinanza.