SEL CHIARISCE LA SUA POSIZIONE SULLE AMMINISTRATIVE DI GENZANO

SEL CHIARISCE LA SUA POSIZIONE SULLE AMMINISTRATIVE DI GENZANO

05/02/2016 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1679 volte!

Genzano_Piazza_San_SebastianoSEL CHIARISCE LA SUA POSIZIONE SULLE AMMINISTRATIVE DI GENZANO

Dopo il comu­ni­ca­to con­giun­to tra tutte le forze politiche e asso­cia­tive del­la sin­is­tra ci si aspet­ta­va che dal PD venis­sero avan­zate delle dis­cus­sioni sulle oppor­tu­nità di effet­tuare le pri­marie su un prog­et­to per i cit­ta­di­ni di Gen­zano.

Così non è sta­to, il PD di Gen­zano (com­mis­sari­a­to) ha con­tin­u­a­to per la sua stra­da invo­can­do le pri­marie, per rego­lare i con­ti interni, sen­za nes­suna val­u­tazione con le altre forze oggi in mag­gio­ran­za in Con­siglio e fuori dal Con­siglio Comu­nale.

Pote­va­mo capire che si vol­e­va dare un sen­so di rin­no­va­men­to del­la classe polit­i­ca come ele­men­to di novità e vig­ore, ma così non appare se allo sta­to sem­bra che le can­di­da­ture siano del sin­da­co e del vice sin­da­co uscen­ti, dell’ex sin­da­co e di un ex vice sin­da­co.

Pote­va­mo capire se l’operato del sin­da­co Gab­bari­ni e del­la coal­izione fos­se giu­di­ca­to insuf­fi­ciente, ma così non appare se i diri­gen­ti del PD (sen.Astorre)  dichiara­no :  “Ha dimostra­to di saper­ci fare, ha fat­to molto bene ed è nor­male che io sia con­vin­to che sia lui la scelta migliore. L’anal­isi di Astorre scende però anche su un piano squisi­ta­mente ammin­is­tra­ti­vo. “Ci sono risul­tati ogget­tivi che la Giun­ta Gab­bari­ni ha in questi anni ottenu­to.”

A questo pun­to rite­ni­amo che non ci siano le con­dizioni di parte­ci­pazione alla coal­izione sen­za un cam­bio di mar­cia, rib­a­di­amo che le pri­marie di coal­izione si fan­no quan­do c’è una con­di­vi­sione di un prog­et­to politi­co.

Rima­ni­amo disponi­bili ad esam­inare una coal­izione polit­i­ca forte con indi­cazione del prog­et­to e di chi ne curi l’esecuzione.

Chiedi­amo al PD di aprire un tavo­lo con tutte le forze politiche e asso­ci­azioni del­la sin­is­tra dif­fusa per avviare un proces­so che por­ti alla cos­ti­tuzione polit­i­ca di una coal­izione nell’interesse e per i cit­ta­di­ni.

A noi non inter­es­sano stra­pun­ti­ni di potere, ma siamo pron­ti, nel caso a svilup­pare una lista in alter­na­ti­va con  il coin­vol­gi­men­ti dei gen­zane­si.

 

Dani­lo Mar­ra As. Regionale SEL – Sin­is­tra Ital­iana

Sin­is­tra Lavoro

Calt