Il Bacio del Bambinello, si rinnova l’appuntamento con la tradizione giulianese. Appuntamento con la Befana anche a Cori

Il Bacio del Bambinello, si rinnova l’appuntamento con la tradizione giulianese. Appuntamento con la Befana anche a Cori

05/01/2016 0 Di Marco Castaldi

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1956 volte!

BEFANA CORESEMer­coledì 6 Gen­naio si rin­no­va la tradizione giu­lianese con il Bacio del Bam­binel­lo, la stat­uet­ta del Bam­bin Gesù, scol­pi­ta nel XVI sec­o­lo da un devo­to frances­cano sul leg­no d’ulivo Get­se­mani e cus­todi­ta all’interno del­la sacra cap­pel­la del­la Chiesa baroc­ca di San Gio­van­ni Bat­tista. Dal 1798 la mat­ti­na dell’Epifania, dopo la san­ta mes­sa, viene fat­ta sfi­lare in pro­ces­sione per le prin­ci­pali vie del paese, por­ta­ta dagli stori­ci Incol­la­tori.

Dopo pran­zo ha luo­go il con­sue­to Bacio del Bam­binel­lo, un rito che da sem­pre riesce a coin­vol­gere la mag­gior parte dei cit­ta­di­ni che trovano tran­quil­lità e con­for­to nel­lo sguar­do rasser­enante e fiducioso del Gesù Bam­bi­no. A dis­tan­za di due­cen­to anni la sacra stat­uet­ta del Bam­binel­lo di Giu­lianel­lo è sta­ta benedet­ta da Sua San­tità Gio­van­ni Pao­lo II durante l’udienza papale del 2 dicem­bre 1998. Sem­pre nel pomerig­gio a Giu­lianel­lo la Befana aspet­ta tut­ti in piaz­za.

PROCESSIONE BAMBINELLOA Cori invece, alle ore 15:00, dal­la Chiesa SS. Pietro e Pao­lo, par­tirà la pro­ces­sione che per­cor­rerà il paese fino alla Col­le­gia­ta S.Maria del­la Pietà. Apri­ran­no il cor­teo gli Sbandier­a­tori dei Rioni di Cori accom­pa­g­nati dai Re Magi e segui­ti da tut­ti col­oro che vor­ran­no parte­ci­pare a cav­al­lo. La sera ver­rà offer­ta una cena dal par­ro­co pres­so il Mon­tan­to S.Maria del­la Pietà. A Cori monte inoltre la MEC Mul­ti­ser­vice Even­ti Caruc­ci ha orga­niz­za­to la Befana Corese 2016, che alle ore 17 farà il suo ingres­so tri­on­fale a piaz­za Sign­i­na, dis­pen­san­do dol­cetti, pop corn, zuc­chero fila­to e regali­ni.

Con­di­vi­di:
error0