‘Cori: dell’Olio e delle Olive’. Nella vetrina dell’olivicoltura locale e dei suoi oli extravergini di oliva di qualità verrà presentato il primo sito ufficiale del turismo di Cori

‘Cori: dell’Olio e delle Olive’. Nella vetrina dell’olivicoltura locale e dei suoi oli extravergini di oliva di qualità verrà presentato il primo sito ufficiale del turismo di Cori

03/12/2015 0 Di Marco Castaldi

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1948 volte!

HOME PAGE SCOPRIRECORIDopo aver val­oriz­za­to il vino con la man­i­fes­tazione Sky Wine, è la vol­ta di un’altra eccel­len­za e sec­o­lare vocazione agri­co­la del ter­ri­to­rio. Il 6, 7 e 8 Dicem­bre Cori si trasformerà in una grande vet­ri­na pro­mozionale dell’olivicoltura locale e dei suoi prodot­ti, con l’evento ‘Cori: dell’Olio e delle Olive’, orga­niz­za­to, per il Comune di Cori, dall’Ass.re alle Attiv­ità Pro­dut­tive Mau­ro De Lil­lis, dal Del­e­ga­to alla Pro­mozione del Ter­ri­to­rio Pao­lo Cen­tra e dal­la Del­e­ga­ta all’Agricoltura Sab­ri­na Pis­til­li, insieme all’Asso­ci­azione Capol e con la col­lab­o­razione del­la Pro Loco Cori. Sarà un ric­co ponte dell’Immacolata, l’occasione gius­ta per una piacev­ole passeg­gia­ta nel­la cit­tà d’Arte, lun­go un affasci­nante itin­er­ario che, sul­la scia dell’olio, attra­verserà l’ampio panora­ma delle tradizioni, non solo culi­nar­ie, tra bellezze pae­sag­gis­tiche e tesori cul­tur­ali. Il pro­gram­ma com­ple­to è sul sito isti­tuzionale del Comune di Cori www.comune.cori.lt.it e sull’evento Fb https://www.facebook.com/events/924601030955472/

L’olio extravergine d’oliva di qual­ità sarà il filo con­dut­tore che legherà le degus­tazioni gra­tu­ite delle tipic­ità enogas­tro­nomiche ed agroal­i­men­ta­ri, adat­tate anche per i ciriaci, rese pos­si­bili dal­la parte­ci­pazione di numerose attiv­ità pro­dut­tive di Cori; i con­cor­si per le aziende olivi­cole locali (3^ ed. ‘L’Olio delle Colline a Cori’ e 1^ ed. ‘I con­suma­tori pre­mi­ano l’olio dei pro­dut­tori core­si’); i con­test per i gior­nal­isti e gli oper­a­tori del set­tore (Tro­va l’intruso); i lab­o­ra­tori per gli stu­den­ti del ‘Chiom­into’ (Scuo­la di extravergine); gli incon­tri tem­ati­ci con pro­fes­sion­isti e rap­p­re­sen­tan­ti dell’ASPOL e del­la LILT Lati­na, dove si par­lerà degli aspet­ti nutrizion­ali e salutis­ti­ci dell’olio extravergine di oli­va Itrana, di anal­isi organolet­ti­ca ed assag­gio pro­fes­sion­ale dell’olio. Il tut­to sarà esalta­to dal­la sug­ges­ti­va storic­ità del­la loca­tion, piaz­za S.Oliva e din­torni, e dal­la mil­lenar­ia cul­tura corana, in parte cus­todi­ta nel Museo del­la Cit­tà e del Ter­ri­to­rio che aprirà a vis­ite gui­date gra­tu­ite a cura dell’Associazione cul­tur­ale Arca­dia. Non mancherà il folk­lore del­la bandiera con gli Sbandier­a­tori di Cori.

Spazio anche ai ris­tora­tori locali che saran­no i pro­tag­o­nisti dei Cook­ing Show, coor­di­nati da Burro&Bollicine, dove si potrà assis­tere alla preparazione e gustare i piat­ti tipi­ci del­la cuci­na corese. Nel gran finale di mart­edì, anco­ra gioie per i palati, con l’incon­tro tra l’olio extravergine d’oliva di qual­ità e il Nero Buono di Cori, anti­co e pre­gia­to vit­ig­no autoctono, offer­to dalle can­tine core­si. In aper­tu­ra del­la pri­ma gior­na­ta, il 6 Dicem­bre, dopo i salu­ti isti­tuzion­ali, tra gli altri, del Sin­da­co di Cori Tom­ma­so Con­ti e del Pres­i­dente del Capol Lui­gi Cen­tau­ri, ver­rà pre­sen­ta­to il pri­mo sito uffi­ciale del tur­is­mo di Cori, Scoprirecori.it, volu­to e finanzi­a­to dal Comune di Cori e real­iz­za­to da gio­vani com­pe­ten­ze core­si. Sarà una car­toli­na e una pri­ma gui­da alla scop­er­ta del paese e offrirà al tur­ista un’esperienza a tut­to ton­do tra arte, cul­tura, buona tavola e natu­ra. Viag­gian­do tra le cinque sezioni Sco­pri, Vivi, Gus­ta, Conosci e Orga­niz­za, si avrà a dis­po­sizione il nec­es­sario per orga­niz­zare una visi­ta a Cori e Giu­lianel­lo. Il sito prevede anche una ver­sione in inglese.