Grottaferrata: La maggioranza non sarà presente al Consiglio del 28 ottobre

Grottaferrata: La maggioranza non sarà presente al Consiglio del 28 ottobre

27/10/2015 0 Di federico

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2075 volte!

Stemma Comune Grottaferrata

COMUNICATO STAMPA con­giun­to del Sin­da­co Fontana, dei neo Asses­sori e dei Con­siglieri di mag­gio­ran­za sul­la con­vo­cazione del Con­siglio comu­nale da parte del Vice pres­i­dente Rosci­ni.


Il Sin­da­co, la Giun­ta ed i Con­siglieri di mag­gio­ran­za, comu­ni­cano che, nonos­tante ogni favorev­ole intendi­men­to, potreb­bero essere costret­ti a non pren­dere parte alla sedu­ta di Con­siglio comu­nale con­vo­ca­ta dal Vice Pres­i­dente del Con­siglio, Cons. ROSCINI, per domani 28 otto­bre alle ore 9, avente ad ogget­to la dis­cus­sione di Mozioni, Inter­pel­lanze ed Inter­rogazioni. Ciò, aven­do pre­so atto del­la comu­ni­cazione prot. n. 33699/2/2 del 27 otto­bre 2015, a fir­ma del Vice Seg­re­tario Gen­erale, con la quale, nel pomerig­gio odier­no, si invi­ta lo stes­so Cons. ROSCINI a val­utare il rin­vio del­la sedu­ta con­sil­iare, atte­sa l’imprescindibile neces­sità di inte­grare l’Ordine del Giorno con la nom­i­na del Pres­i­dente del Con­siglio comu­nale (car­i­ca attual­mente vacante), nonché con le comu­ni­cazioni e gli adem­pi­men­ti con­seguen­ti all’avvenuta nom­i­na del­la nuo­va Giun­ta incar­i­ca­ta, tra cui la sur­ro­ga del­la Cons. PALOZZI neo-incar­i­ca­ta Asses­sore.
Det­ti pun­ti, infat­ti, deb­bono essere deliberati dal Con­siglio comu­nale pri­ma di ogni altro argo­men­to e, per­tan­to, il rin­vio sarebbe un atto che il Cons. ROSCINI, fer­ma restando la legit­tim­ità del­la richi­es­ta di con­vo­cazione del Con­siglio comu­nale da parte del­la mino­ran­za, dovrebbe val­utare di adottare. Tut­tavia, ove non giun­ga alcu­na comu­ni­cazione uffi­ciale in tal sen­so da parte del Cons.
ROSCINI, il Sin­da­co, la Giun­ta ed i Con­siglieri comu­nali dovran­no, loro mal­gra­do, asten­er­si dal­la parte­ci­pazione ad un Con­siglio comu­nale la cui con­vo­cazione, come traspare dal­la cita­ta let­tera del Vice Seg­re­tario Gen­erale, non tiene con­to degli adem­pi­men­ti pre­visti a nor­ma di legge.

Con­di­vi­di:
error0