Rifacimento di alcuni tratti del manto stradale della Circonvallazione Gramsci e di Via Artena Da lunedì scattano le modifiche alla viabilità interna di Cori

Rifacimento di alcuni tratti del manto stradale della Circonvallazione Gramsci e di Via Artena Da lunedì scattano le modifiche alla viabilità interna di Cori

03/10/2015 0 Di Marco Castaldi

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1922 volte!

ENNIO AFILANIL’Astral Spa è pronta a dare inizio al rifaci­men­to di alcu­ni trat­ti del man­to stradale del­la cir­con­va­l­lazione ‘A. Gram­sci’, a Cori, e a seguire del trat­to comu­nale di via Arte­na, a Giu­lianel­lo, per un inves­ti­men­to com­p­lessi­vo di 150mila euro mes­si a dis­po­sizione dal­la Regione Lazio — Direzione Regionale Infra­strut­ture, Ambi­ente e Politiche Abi­ta­tive.

La Pisana ave­va accolto il prog­et­to elab­o­ra­to dall’Ufficio Tec­ni­co Comu­nale di Cori, sul­la base del pro­gram­ma di via­bil­ità sti­la­to dall’Assessorato ai Lavori Pub­bli­ci, iner­ente alla manuten­zione di due delle prin­ci­pali arterie stradali di com­pe­ten­za dell’Ente, vis­i­bil­mente usurate dall’intenso traf­fi­co quo­tid­i­ano. Impor­tante anche l’intercessione del con­sigliere regionale Enri­co Forte, che ha ripor­ta­to le richi­este dell’Amministrazione comu­nale di Cori all’attenzione di Fabio Refrigeri, Asses­sore ai Lavori Pub­bli­ci del­la Giun­ta Zin­garet­ti.

Il vicesin­da­co con del­e­ga ai Lavori Pub­bli­ci, Ennio Afi­lani, dal can­to suo ave­va più volte sol­lecita­to la Regione, fino all’avvenuto inser­i­men­to del piano di sis­temazione del­la via­bil­ità inter­na di Cori e Giu­lianel­lo tra gli impeg­ni finanziari del­la Pisana e poi anco­ra affinché l’Azienda Strade Lazio, la soci­età che si occu­pa del­la prog­et­tazione, real­iz­zazione, manuten­zione e ges­tione ammin­is­tra­ti­va di gran parte del­la rete viaria regionale, avvi­asse i lavori che ha avu­to in affi­da­men­to dal­la Regione.

“Le parole sono diven­tati fat­ti, con­trari­a­mente a quan­to paven­ta­va qual­cuno – così Ennio Afi­lani salu­ta l’apertura del cantiere e rispedisce al mit­tente talune critiche – è vero, c’è sta­to ritar­do nell’avvio dell’intervento rispet­to a quan­to pro­gram­ma­to che non è dipeso asso­lu­ta­mente da noi – pre­cisa il tito­lare dei LL.PP. – ora però pos­si­amo final­mente pro­cedere al miglio­ra­men­to del­la per­cor­ri­bil­ità e del­la sicurez­za di altre due strade fon­da­men­tali del nos­tro paese.”

In vista dell’esecuzione di questi lavori, a par­tire da lunedì 6 Otto­bre, dalle ore 07:00 e fino al ter­mine degli stes­si, scat­ter­an­no alcune mod­i­fiche alla via­bil­ità inter­na di Cori. Divi­eto di tran­si­to a tut­ti i mezzi pesan­ti supe­ri­ori a 3,5 t. in Via Cir­con­va­l­lazione Gram­sci. Divi­eto di sos­ta con rimozione e sen­so uni­co alter­na­to su tut­ta la Cir­con­va­l­lazione. Il capo­lin­ea Co.Tra.L. di via G. Leop­ar­di ver­rà sposta­to in Piaz­za del­la Croce (lato Palaz­zo Scar­nic­chia). Il tran­si­to del servizio urbano Cali­ciot­ti, degli auto­car­ri e dei mezzi pesan­ti direzione Cori Alto si svol­gerà in direzione Giu­lianel­lo e Via S. Nico­la. Le even­tu­ali mod­i­fiche del­la via­bil­ità inter­na di Giu­lianel­lo ver­ran­no comu­ni­cate pri­ma di inter­venire su via Arte­na.