M5S MARINO, DIMISSIONI DEL SINDACO NON SCELTA RESPONSABILE, ORA AL VOTO

M5S MARINO, DIMISSIONI DEL SINDACO NON SCELTA RESPONSABILE, ORA AL VOTO

11/09/2015 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 5352 volte!

Carlo Colizza

Car­lo Col­iz­za

M5S MARINO, DIMISSIONI DEL SINDACO NON SCELTA RESPONSABILE, ORA AL VOTO.

Sta­mat­ti­na abbi­amo appre­so, visi­va­mente delle dimis­sioni del pri­mo cit­tadi­no che, di fat­to, ha final­mente pos­to fine a ques­ta ammin­is­trazione “farsa e fal­sa”. Non fat­e­vi ingannare ques­ta scelta non è un gesto di respon­s­abil­ità, ma solo la reazione a quei “giochi di palaz­zo” che han­no avu­to il “la” nelle dimis­sioni del­l’asses­sore al bilan­cio, a cui la mag­gio­ran­za ha rispos­to con l’azzera­men­to del­la giun­ta. Ques­ta cor­sa “a chi arri­va pri­ma” — con l’asses­sore a riven­di­care la perdi­ta del­l’u­nità di inten­ti e il Vice Sin­da­co a rib­adire che loro vol­e­vano l’azzera­men­to dal 1985 — ha trova­to la sua deg­na fine.

Per quan­to ci riguar­da il gesto di un sin­da­co che, ormai pri­va­to del­la lib­ertà per­son­ale, ha ritenu­to di porre fine ai giochi delle sec­onde linee è la deg­na con­clu­sione di ques­ta “recita”.

Ora al voto per resti­tuire le risorse ai cit­ta­di­ni, per garan­tire che un dirit­to sia tale e non un priv­i­le­gio. Siamo solo all’inizio di una nuo­va fase.

Loro non si arren­der­an­no mai, ma noi nep­pure!

Grup­po con­sil­iare M5S cit­tà di Mari­no