M5S MARINO: CONSULTAZIONI? NO GRAZIE!

M5S MARINO: CONSULTAZIONI? NO GRAZIE!

11/09/2015 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2105 volte!

Carlo ColizzaM5S MARINO: CONSULTAZIONI? NO GRAZIE!

Abbi­amo rice­vu­to l’in­vi­to dal­l’Uf­fi­cio del ViceSin­da­co di parte­ci­pare a con­sul­tazioni politiche indi­vid­u­ali dopo l’azzera­men­to del­la Giun­ta.
Ieri abbi­amo incon­tra­to i cit­ta­di­ni in pub­bli­ca piaz­za, li ringrazi­amo tut­ti per la pre­sen­za, ci siamo con­frontati con loro per sapere come ci sarem­mo dovu­ti com­portare in Con­siglio nei con­fron­ti di ques­ta mag­gio­ran­za ormai al can­to del Cig­no.
Nel­lo stile che ci con­trad­dis­tingue porter­e­mo avan­ti quan­to con­di­vi­so con i pre­sen­ti.
Per­tan­to, non parteciper­e­mo ad alcun incon­tro ris­er­va­to, per­chè non rien­tra­no nel nos­tro DNA l’opac­ità ed i seg­reti di palaz­zo e per­chè non inten­di­amo legit­ti­mare in alcun modo una mag­gio­ran­za rip­ie­ga­ta su se stes­sa.
Le con­sid­er­azioni sul­l’­op­er­a­to del­la ormai ex giun­ta gui­da­ta dal pri­mo cit­tadi­no e su quel­la futu­ra, che nomin­erà il vice, le abbi­amo già ampia­mente svolte, quin­di decisa­mente declini­amo l’in­vi­to.
Solo il voto potrà dare legit­tim­ità polit­i­ca ad una nuo­va mag­gio­ran­za, solo il voto potrà curare la frat­tura tra il Palaz­zo ed i Mari­ne­si, solo il voto potrà riportare la polit­i­ca al servizio dei cit­ta­di­ni sgom­bran­do il cam­po da sospet­ti.
Vogliamo che i dirit­ti siano tali e non priv­i­le­gi ris­er­vati agli ami­ci degli amici…Vi aspet­ti­amo ai nos­tri incon­tri.

Grup­po con­sil­iare M5S cit­tà di Mari­no