Guidonia. Domenico De Vincenzi (Pd): “Amministrazione delegittimata, si ponga fine al Rubeis-bis”

Guidonia. Domenico De Vincenzi (Pd): “Amministrazione delegittimata, si ponga fine al Rubeis-bis”

09/09/2015 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2920 volte!

Domenico De Vincenzi

Domeni­co De Vin­cen­zi

Guido­nia. Domeni­co De Vin­cen­zi (Pd): “Ammin­is­trazione dele­git­ti­ma­ta, si pon­ga fine al Rubeis-bis”

 
GUIDONIA — “La vicen­da giudiziaria del Sin­da­co Eli­gio Rubeis ha, di fat­to, par­al­iz­za­to l’at­tiv­ità ammin­is­tra­ti­va del Comune. La stes­sa rap­p­re­sen­tan­za del­l’Ente è attual­mente del­e­ga­ta a un vice Sin­da­co “nom­i­na­to”, non espres­sione del con­sen­so degli elet­tori. Ques­ta situ­azione si riflette neg­a­ti­va­mente sul­la vita del­la Cit­tà e non pone il Munici­pio nel­la con­dizione di dare adegua­ta e pun­tuale rispos­ta ai bisog­ni e alle emer­gen­ze quo­tid­i­ane che, sem­pre di più, sono costret­ti ad affrontare i res­i­den­ti. Rite­ni­amo oppor­tuno e nec­es­sario che ques­ta pseu­do mag­gio­ran­za pren­da atto del fal­li­men­to del Rubeis-bis e, come reclam­a­to pub­bli­ca­mente anche da autorevoli diri­gen­ti di Forza Italia, si pro­ce­da allo sciogli­men­to del Con­siglio comu­nale per ripristinare le regole demo­c­ra­tiche e dare legit­tim­ità al gov­er­no del­la Cit­tà”. È quan­to dichiara Domeni­co Di Vin­cen­zi, con­sigliere comu­nale del Pd a Guido­nia Mon­te­celio.