Comune Marino: da senatori Idv interrogazione per commissariamento

Comune Marino: da senatori Idv interrogazione per commissariamento

08/09/2015 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1594 volte!

Marco Comandini

Mar­co Coman­di­ni

Comune Mari­no: da sen­a­tori Idv inter­rogazione per com­mis­sari­a­men­to

Il diri­gente regionale del­l’I­talia dei Val­ori Mar­co Coman­di­ni ha annun­ci­a­to la pre­sen­tazione di un’in­ter­rogazione par­la­mentare da parte dei sen­a­tori Idv Alessan­dra Benci­ni e Mau­r­izio Romani in cui si sol­lecita il com­mis­sari­a­men­to del Comune di Mari­no (Rm), a segui­to delle vicende giudiziarie che han­no coin­volto il sin­da­co, Fabio Sil­vagni, arresta­to pochi mesi fa e al quale sono sta­ti con­tes­ta­ti reati molto gravi tra i quali pec­u­la­to, cor­ruzione, tan­gen­ti, usura.

Come se non bas­tasse – ha aggiun­to Coman­di­ni – lo stes­so Sin­da­co, sospe­so dalle fun­zioni, dagli arresti domi­cil­iari ha con­tin­u­a­to a impar­tire ordi­ni ai ver­ti­ci del­l’am­min­is­trazione comu­nale, seg­nata­mente all’asses­sore al Pat­ri­mo­nio, e per questo moti­vo è sta­to trasfer­i­to in carcere”.

Noi del­l’Idv cre­di­amo che il com­mis­sari­a­men­to del Comune sia l’u­ni­co provved­i­men­to davvero effi­cace per rimuo­vere le sac­che di malaf­fare che inquinano l’am­min­is­trazione e che rischi­ano di ori­entare le scelte politiche a favore delle cric­che e non dei dirit­ti dei cit­ta­di­ni. Rite­ni­amo altresì — ha con­clu­so — che ogni altra misura sarebbe solo un pan­ni­cel­lo cal­do, non in gra­do di pre­venire ulte­ri­ori ille­gal­ità. Ser­vono seg­nali for­ti per ricostru­ire un rap­por­to di fidu­cia tra isti­tuzioni e cit­ta­di­ni”.

Mar­co Coman­di­ni
Com­mis­ario prov.le di Roma IDV e mem­bro del­l’Esec­u­ti­vo Regionale.

Con­di­vi­di:
error0