GIUDICE DI PACE, D’AUSILIO: “Sbagliata la soppressione del giudice di pace a Ostia

GIUDICE DI PACE, D’AUSILIO: “Sbagliata la soppressione del giudice di pace a Ostia

12/03/2014 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 3423 volte!

WCENTER 0JGHBJQNEP imgtoiati190706165316_10 Francesco ToiatiGIUDICE DI PACE, D’AUSILIO: “Sbagli­a­ta la sop­pres­sione del giu­dice di pace a Ostia. Pre­sen­terò mozione urgente in Aula”

 “Negli scor­si mesi il ter­ri­to­rio del X Munici­pio di Roma Cap­i­tale ha già per­so due impor­tan­ti pre­si­di di gius­tizia : il tri­bunale, sede stac­ca­ta di Ostia, e l’ufficio noti­fiche e protesti. Ora una nuo­va tego­la che riguar­da la sop­pres­sione, a par­tire dal prossi­mo 30 aprile, del giu­dice di pace.  Deci­sione che pro­dur­rà nuovi dan­ni e inevitabili dis­a­gi ai cit­ta­di­ni. Questo mal­gra­do l’intervento del Sin­da­co Mari­no, che si era reso disponi­bile uffi­cial­mente a trovare una soluzione. In par­ti­co­lare il Sin­da­co ave­va offer­to la disponi­bil­ità a far­si cari­co di impeg­ni e oneri rel­a­tivi alla sede e al per­son­ale nel ter­ri­to­rio di Ostia. Pre­sen­terò una mozione urgente affinché l’Assemblea capi­toli­na esprime la pro­pria con­dan­na su questo provved­i­men­to. Sono cer­to che tro­verò nei col­leghi delle oppo­sizioni sol­i­da­ri­età e sosteg­no affinché il Sin­da­co Mari­no chie­da al Min­istro del­la Gius­tizia di rivedere ques­ta scelta”: così in una nota il capogrup­po del Pd in Campi­doglio Francesco D’Ausilio.

Con­di­vi­di: